Disastro Harvey, in Texas 37 morti | Due esplosioni in un impianto: diffuse sostanze
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Disastro Harvey, in Texas 37 morti | Due esplosioni in un impianto: diffuse sostanze

51 Visualizzazioni


Salgono a 37 i morti provocati dall'uragano Harvey. Le autorità della contea di Harris, nella quale si trova Houston, la città più devastata dall'alluvione, hanno confermato altri sei decessi collegati agli effetti della tempesta. Secondo gli esperti, la tempesta rappresenta il disastro naturale più costoso della storia degli Stati Uniti. Preoccupano due esplosioni all'interno di un impianto chimico vicino a Houston.

La tempesta tropicale Harvey dovrebbe indebolirsi ed essere declassata in "depressione" in meno di 12 ore, anche se continuano le inondazioni nel Texas sud-orientale e in Louisiana sud-occidentale. Lo ha comunicato il Centro nazionale per gli uragani. "L'indebolimento previsto non eliminerà il rischio di precipitazioni intense e inondazioni lungo il percorso di Harvey", ha dichiarato il Nhc. La tempesta è a circa 80 chilometri a nord di Lake Charles, in Louisiana, con venti a 40 miglia all'ora (64 km all'ora).

Le esplosioni vicino a Houston: diffuse sostanze chimiche - Due esplosioni si sono verificate nell'impianto chimico Arkema, vicino Houston in Texas, completamente allagato dopo il passaggio della tempesta tropicale Harvey. Secondo le autorità sono fuoriuscite sostanze tossiche: almeno 9 persone sono ricoverate dopo aver inalato vapori provenienti dalla fabbrica. L'allarme era scattato giovedì mattina, quando la società aveva spiegato che le esplosioni erano inevitabili. Come misura precauzionale era stata ordinata l'evacuazione di un'area di tre chilometri intorno alla centrale che produce perossido organico nella Contea di Harris. Secondo la Arkema non si sono diffuse sostanze tossiche.


Fonte: Tgcom24






contatore