Ezio Bosso non suonerà più, leggi il motivo
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
Accedi con Facebook LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg
A A A

Ezio Bosso non suonerà più, leggi il motivo

1804 Visualizzazioni


Ezio Bosso è senza alcun dubbio uno dei musicisti più famosi e più apprezzati in tutto il mondo, un grande vanto per l’Italia che però, in occasione di un incontro con il pubblico alla Fiera del Levante di Bari, ha dichiarato qualcosa che nessuno si aspettava e avrebbe mai voluto sentire.

[Immagine: Ezio-Bosso.jpg]

Ezio Bosso ai suoi fan: Non posso più suonare.
Ma vi chiedo un favore:
“Se mi volete bene, smettete di chiedermi di mettermi al pianoforte e suonare. Non sapete la sofferenza che mi provoca questo, perché non posso, ho due dita che non rispondono più bene e non posso dare alla musica abbastanza”.

Con queste parole, infatti, il noto pianista, compositore e direttore d’orchestra, ha sottolineato il motivo per cui non si esibisce più al pianoforte.

[Immagine: 175134345-c9bacd6a-ab8c-4486-b6b6-c7a226d47d90.jpg]


Ezio Bosso, come in molti sapranno già, combatte dal 2011 contro una grave patologia degenerativa.

“Quando saprò di non riuscire più a gestire un’orchestra, smetterò anche di dirigere”, ha aggiunto l’uomo facendo ben comprendere i motivi del suo ritiro e cosa significhi per lui la musica e questo limite imposto dalle sue condizioni fisiche.









contatore