Fiamme sopra Amatrice e Accumuli: corsa contro tempo con due canadair
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Fiamme sopra Amatrice e Accumuli: corsa contro tempo con due canadair

67 Visualizzazioni


Tornano le fiamme sui paesi già devsastati dal terremoto di un ano fa, coinvolte alcune frazioni di Accumuli, come Roccasalli, e di Amatrice: Pasciano, Casali, Forcelle, Aleggia. «Hanno lavorato tutta la notte sia i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile Regionale e i volontari per domare le fiamme dell'incendio che sta coinvolgendo i comuni di Cittareale, Amatrice ed Accumoli. Le fiamme si sono ripetutamente ripresentate nella notte alle ore 3 e alle ore 5 alle porte di Cittareale e i Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire mettendo in salvo l'abitato». È quanto spiega il sindaco di Cittareale (Rieti), Francesco Nelli, in merito all' incendio che interessa il suo comune e parte delle zone colpite dal terremoto dello scorso anno. Fiamme che non si sono ancora spente e che stamattina hanno ripreso a divorare i boschi. «Le operazioni nella notte hanno interessato le squadre di terra - prosegue - che sono state impegnate a spegnere i focolai nei pressi di Cittareale, in particolar modo la zona adiacente alla Rocca, dove è stata anche realizzata con la pala meccanica, una trincea per arginare le fiamme e mettere in sicurezza il centro abitato. Operativi anche gli uomini dell'Esercito Italiano ed un'autobotte da 8000 litri. Stamattina dalle ore 6 sono ricominciate le operazioni da parte dei Vigili del Fuoco che sta coordinando l'attività attualmente con un mezzo Canadair, atteso l'arrivo di un altro Canadair in mattinata, con l'elicottero che si approvvigiona alla vasca istallata ieri a Cittareale. Ringrazio - conclude Nelli - tutte le forze in campo che si alterneranno in questa giornata che vogliamo sia decisiva».









contatore