Da cosa è composto il computer? Esploriamolo!
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
Accedi con Facebook LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Tag: cosa, composto, computer, Esploriamolo!,
Nuova Discussione
Rispondi alla Discussione
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Guida Da cosa è composto il computer? Esploriamolo!
945 Visite
Utente Medio
**
5.00C
2014 Jul
6
62
Utente Medio

Messaggio: #1
Guida Da cosa è composto il computer? Esploriamolo!
19/07/2014 22:46

Aggiorna il tuo account per nascondere gli annunci pubblicitari.

Salve a tutti,ho pensato di proporvi questa GUIDA sul Pc,Iniziamo l'esplorazione!
Bisogna sapere prima di tutto i pezzi del computer quali sono,andiamo a scoprirli!

Hardware e software:
[Immagine: 258o2s3.jpg]
(Interno del pc,quando si apre il Case).
Ogni computer è costituito da due parti: l'hardware e il software.
L'hardware è ciò che si trova all'interno del computer (microprocessore, schede, cavi, ecc... ), unitamente a monitor, tastiera, mouse, ecc.. che sono le periferiche esterne collegate al computer.
Il software, invece, è l'insieme dei programmi che sono installati sul computer e che consentono di scrivere, disegnare, ascoltare musica, giocare, ecc...

La scheda madre
[Immagine: 2cr55co.jpg]
(In questa immagine è montato solo il Processore).
Il computer è una macchina molto complessa, formata da vari componenti assemblati in un contenitore chiamato case o cabinet.
Se apriamo il case (non farlo da solo!) troviamo vari componenti fissati su un circuito stampato chiamato "scheda madre" (motherboard).
I principali componenti che troviamo montati sulla scheda madre sono: il processore, la RAM, il BIOS, il cipset, la scheda video, la scheda audio, la scheda di rete.
All'interno del computer, collegati tramite cavi alla scheda madre, troviamo anche: l'hard disk, il lettore di dischetti, il lettore di CD-ROM, quello di DVD e l'alimentatore.

Il microprocessore

[Immagine: 15qxgza.jpg]

Il microprocesore o CPU (Central Processing Unit, unità centrale di elaborazione) è l'unità che elabora i dati, il "cervello" del computer. La sua funzione è quella di eseguire calcoli a grande velocità.

[Immagine: 14m9h06.jpg]

Le prestazioni di un computer dipendono in gran parte da questo componente, perché tanto più un processore è potente tanto più sarà veloce l'elaborazione delle operazioni che svolge. La velocità della CPU viene misurata in MHZ (Megahertz) e, ultimamente, anche in GHZ (Gigahertz).

La RAM
[Immagine: 258tq8o.jpg]

La RAM (Random Access Memory) è la memoria in cui il processore deposita temporaneamente i risultati delle operazioni svolte. La RAM è una memoria volatile, perché conserva i dati solo fino allo spegnimento del computer.

[Immagine: 17piq9.jpg]

La grandezza della RAM viene misurata in Megabyte. Maggiore è la dimensione della RAM più grande è il numero di dati su cui la CPU può compiere le operazioni.

IL BIOS
[Immagine: 14y65o3.jpg]

Il BIOS (Basic Input Output System) è uno dei componenti fondamentali della scheda madre, perché conserva le informazioni che permettono al computer di avviarsi quando lo accendiamo. Si tratta di una memoria che non può essere cancellata (Read Only Memory, memoria a sola lettura) che contiene le istruzioni in grado di identificare la CPU, la memoria installata, le caratteristiche dell'hardware presente e di caricare il sistema operativo dal floppy o dall'Hard Disk. L'insieme di queste operazioni che permettono l'avvio del computer viene chiamato POST (Power-On Self Test).

Il chipset
[Immagine: qythr9.jpg]

La sua funzione è gestire lo scambio delle informazioni fra le diverse parti che compongono il computer. Il chipset è composto da due componenti.

La scheda video

[Immagine: b8jwvt.jpg]

La scheda video o adattatore grafico (Video Graphic Adapter o VGA) consente di visualizzare sullo schermo del monitor le informazioni elaborate dalla CPU.
Oggi le schede video sono diventate dei componenti molto complessi, dispongono di un processore e di una memoria RAM perché, oltre a raccogliere le informazioni ricevute dalla CPU, le elaborano prima di inviarle al monitor.
Nei moderni PC la scheda video è collocata in uno slot dedicato della scheda madre chiamato AGP (Accelerated Graphics Port). In quelli più datati, invece, occupa uno slot PCI (è facile individuare questi slot sulla scheda madre perché generalmente sono di colore bianco).

La scheda audio

[Immagine: b3lptw.jpg]

La scheda audio ha il compito di sintetizzare i suoni da inviare alle casse acustiche (riproduzione) o di registrare i suoni (campionamento) acquisiti da una fonte esterna (microfono, lettore CD, ecc...). Questa scheda, che abitualmente è alloggiata in uno slot PCI, è un componente essenziale di un PC multimediale. A volte la scheda aduio può essere integrata nella scheda madre.

La scheda di rete
[Immagine: 2hf8fp5.jpg]

Se il tuo computer è collegato ad altri computer in uno slot della scheda madre è alloggiata la scheda di rete.

L'Hard disk
[Immagine: sv28wp.jpg]

Poiché la RAM non è in grado di conservare le informazioni quando il computer è spento, i programmi e i dati devono essere conservati su un supporto non volatile. Il principale di questi supporti è l'hard disk. La capacità degli hard disk si misura in Gigabyte.
L'hard disk è collegato alla scheda madre per mezzo di un cavo piatto.

Il lettore di dischetti (floppy disk drive)

[Immagine: qpfgqc.jpg]

Fino a poco tempo fa era il supporto più diffuso per memorizzare piccole quantità di dati da trasferire da un computer ad un altro. La limitata capacità di questi supporti (1,44 Mb) e la loro scarsa affidabilità li hanno però resi obsoleti. Il floppy drive è collegato alla scheda madre per mezzo di un cavo piatto.

Lettori CD-ROM, DVD .ZIP
[Immagine: 24ez85e.jpg]

I CD-ROM sono supporti in grado di immagazzinare dati fino a 640-730 Mb. In molti computer è installato un dispositivo hardware, il masterizzatore, che consente di scrivere (generalmente una sola volta) questi supporti.
I DVD (Digital Video Disk) sono molto simili ai CD-ROM, ma sono in grado di memorizzare una maggiore quantità di dati (fino a 17 Gb). Vengono utilizzati principalmente per visualizzare filmati. I lettori DVD sono in grado di leggere anche i CD-ROM.

[Immagine: xm1ggk.jpg]

Altri supporti abbastanza diffusi per trsferire i dati sono gli ZIP che, nella loro forma più economica, hanno la capacità di 100 Mb. Anche questi dispositivi sono collegati alla scheda madre per mezzo di un cavo piatto.

Altri supporti per memorizzare i dati
(Non metto le immagini, perchè penso che quasi tutti conosciate questi supporti)
Chiavi USB (penne): stanno diventando i dispositivi di memorizzazione rimovibili più diffusi. Si tratta di memorie flash che si collegano direttamente al computer per mezzo delle porte USB. I sistemi operativi più recenti possono leggere e scrivere queste memorie senza installare un programma per farle funzionare. La loro principale caratteristica è quella di memorizzare in poco spazio grandi quantità di dati (testo, foto, MP3, filmati). I modelli più diffusi consentono di memorizzare 64, 128, 256, 512 MB.

Schede di memoria: CompactFlash, Smart Card, Memory Stick sono supporti molto simili per la memorizzazione dei dati. Vengono utilizzati come "pellicola virtuale" nelle fotocamere digitali. Le immagini vengono trasferite dalla fotocamera al computer utilizzando un apposito cavo, oppure per mezzo di un lettore. Sono dispositivi
molto capienti e possono contenere da 128 MB fino a 1 GB.

Lettori MP3: Sono supporti che consentono di memorizzare file musicali, ma che possono essere utilizzati anche per il trasferimento di altri dati. Anche questi lettori normalmente sono collegati al PC tramite la porta USB o per mezzo di una scheda di memoria.

L'Alimentatore
[Immagine: 2co4n5d.jpg]

L'alimentatore ha il compito di fornire diversi valori di tensione ai vari componenti del computer.
Le porte di comunicazione
Sul retro del PC, saldate sulla scheda madre, troviamo i connettori che consentono di collegare il computer ad apparecchiature esterne, chiamate periferiche, come mouse, tastiere, stampanti, modem, scanner, ecc...
Normalmente sulla scheda madre sono montate le seguenti porte di comunicazione:
Seriali: permettono di collegare mouse e modem; vengono identificate con la sigla COM1 e COM2.
Parallele: consentono il collegamento delle stampanti; sono identificate con la sigla LPT.
PS2: sono porte che consentono il collegamento di tastiere e mouse.
USB: sono porte seriali che consentono il collegamento di vari dispositivi (mouse, scanner, fotocamere digitali, ecc). Oltre alla velocità di trasferimento dei dati queste interfacce consentono di collegare le periferiche anche quando il computer è acceso.
Firewire: è una porta di comunicazione molto veloce solitamente utilizzata per trasferire dati dalle fotocamere e dalle videocamere digitali. Questa interfaccia, che consente il collegamento delle periferiche anche quando il computer è acceso, è presente solo sui PC di nuova generazione.

[SIZE=3]Dispositivi di Input/Output[SIZE]
Le periferiche collegate al computer possono essere dispositivi che consentono l'ingresso (input) o l'uscita (output) dei dati.
I principali dispositivi di input sono:
la tastiera
il mouse
I principali dispositivi di output sono:
il monitor
la stampante
le casse acustiche
Alcuni di questi dispositivi sono collegati al computer tramite le porte di comunicazione (tastiera e mouse), altri invece richiedono la presenza di una scheda di espansione montata sulla motherboard. Ad esempio, il monitor richiede la scheda video, mentre le casse richiedono la scheda audio. A volte queste due schede possono anche essere integrate nella scheda madre.

Il case o cabinet o chassis

[Immagine: 143na8n.jpg]

E' il telaio all'interno del quale sono installati i componenti principali di un computer: scheda madre, eventuali altre schede elettroniche (scheda video, scheda CPU, scheda audio, scheda di rete, scheda di memoria ecc.), drive (floppy disk drive, hard disk, lettore CD, masterizzatore, ecc.) e alimentatore. Esterni al case restano le periferiche esterne (monitor, tastiera, mouse, joystick, trackball, stampante, modem, ecc.).

------------------------------

Ok,ora che sapete tutti i componenti del Pc e le loro funzioni,dovete sapere che esistono varie fasce di Pc, in cui cambia il valore dei pezzi all'interno del pc e quindi, molto più professionistico ma sopratutto più costoso..

Pc Fascia economica (quindi bassa):
Solitamente varia tra i 170/250 € ;


Pc Fascia Intermedia (quindi media):
Solitamente varia tra i 300/550€ ;


Pc Fascia alta:
Solitamente varia tra i 600/800€ ;

Pc Fascia Top (Quindi il massimo dei pc):
VARIA dai 1000€ a salire.

---------------------------------
Prima di lasciarvi questa Guida/Relase vorrei farvi 1 raccomandazione:
1: Se aprite il vostro computer per vedere com'è dentro e danneggiate 'Qualcosa'
ne io neStertix ci prendiamo la responsabilità di ciò che farete.
Spero che vi possa servire e ne facciate buon uso,alla prossima GIUDA/RELASE.
Fonte: Web, Immagini editate da me :)

Rispondi


Utente Normale
*
5.00C
2017 Aug
0
32
Utente Normale

Messaggio: #2
Guida Da cosa è composto il computer? Esploriamolo!
03/08/2017 01:28


Molto vecchio questo pc

Rispondi


Utente Genio
****
5.00C
2017 Sep
8
268
Utente Genio

Messaggio: #3
Guida Da cosa è composto il computer? Esploriamolo!
25/09/2017 10:39


Interessante

Rispondi


Aggiorna il tuo account per nascondere gli annunci pubblicitari.



Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)



Discussioni correlate...
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Guida Come velocizzare il Computer [Metodo funzionante!] Stertix 6 1,491 03/01/2018 14:37
Ultimo messaggio: Lion 81



contatore