Controlli sui B&B: in città è caccia agli abusivi
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Controlli sui B&B: in città è caccia agli abusivi

96 Visualizzazioni


La polizia municipale di Verona, da giugno a luglio, ha effettuato controlli sui B&b in città a caccia di abusivi e di evasori fiscali. Sono state complessivamente controllate 132 strutture, delle quali: 17 immobili ispezionati con verifiche effettuate sul posto; 115 verificati con indagini attivate attraverso le banche-dati della polizia municipale. Nell'ambito dei controlli sui corretti pagamenti della tariffa rifiuti, invece, è stata individuata una società che, nonostante gestisse a locazione turistica 30 immobili, per un complessivo di 39 camere e circa 100 posti letto, dal 2014, per una parte di essi non ha mai presentato alcuna denuncia Tari e, per la restante parte, ha pagato solo la metà dell'effettivo dovuto, denunciando le strutture come prima casa, utilizzati per fini residenziali.

La totale elusione della stessa imposta è stata accertata a carico di altre 14 unità immobiliari controllate. Infine, 13 strutture sono state segnalate all'Agenzia delle Entrate, per discrepanza dell'imposta di soggiorno versata.









contatore