Dalla speranza alla paura, nuova crisi per Gianluca Di Gioia
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Dalla speranza alla paura, nuova crisi per Gianluca Di Gioia

68 Visualizzazioni


Gianluca Di Gioia è uscito dal coma e ora respira autonomamente. È ancora presto per avere un quadro preciso della sua situazione clinica ma le sue condizioni stanno migliorando. A darne la notizia è il fratello che ha scritto un post sulla pagina Facebook aperta per raccogliere fondi necessari a pagare le cure che trovate qui Aiutiamo Gianluca Di Gioia (Il Digio).
Il 35enne di Venegono Inferiore, insegnante di inglese, era stato aggredito e derubato in Laos la scorsa settimana e da allora è ricoverato in un’ospedale di Udon Thani in Thailandia. Nei giorni successivi è stato raggiunto dalla madre e dal fratello Salvatore mentre amici e parenti si sono attivati per dare il via ad una raccolta fondi per pagargli le costosissime cure e il viaggio di ritorno in Italia con un volo sanitario speciale.









contatore