Lady Gaga: Dr. Luke chiede un mandato nel processo contro Ke$ha
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Sondaggio: Seguite questa vicenda?
si
no
[Mostra risultato]
 
Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Lady Gaga: Dr. Luke chiede un mandato nel processo contro Ke$ha

65 Visualizzazioni


Il team legale che sta seguendo Dr. Luke nella causa per diffamazione contro Ke$ha ha domandato al tribunale di Los Angeles di spiccare un mandato di comparizione nei confronti di Lady Gaga.

Il provvedimento è stato richiesto per costringere la cantante newyorchese di origini italiane a presentarsi davanti ai giudici dopo diversi tentativi - andati tutti a vuoto - di convocare quella che, durante l'altra causa che ha avuto per protagonisti la cantante californiana e il produttore, accusato da quest'ultima di abusi "verbali, fisici, sessuali e psicologici", fu una delle più accese sostenitrici della voce di "Tik Tok".

Secondo i legali di Luke Gaga avrebbe inviato alla collega dei messaggi che avrebbero ulteriormente leso la reputazione del loro assistito: per questa ragione, gli avvocati del produttore starebbero cercando di metterla alle strette chiedendo al tribunale un'ordinanza coercitiva che la costringa a testimoniare di persona.


La replica dello staff legale della Mother Monster non si è fatta attendere: "Il suo team di avvocati si presenterà in tribunale, ma lei ha già prodotto tutta la documentazione necessaria alla prosecuzione del dibattimento: una sua testimonianza di persona sarebbe quindi del tutto secondaria", ha fatto sapere l'entourage dell'artista a Billboard, "Gli avvocati di Dr. Luke stanno cercando manipolare la verità sovraesponendo mediticamente - ed esagerando - il ruolo di Lady Gaga in questa vicenda".


Fonte: rockol






contatore