Miglior speed test
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Miglior speed test

69 Visualizzazioni


Da un po’ di tempo a questa parte la tua connessione a Internet funziona sempre a singhiozzo: ci sono momenti che funziona alla perfezione e altri in cui fai fatica a navigare su Internet. Purtroppo è un problema comune: a volte capita di ritrovarsi con una connessione a Internet dalla velocità ridotta, rispetto a quanto sottoscritto in fase di attivazione.
Un problema al quale non è facile porre rimedio: pur trattandosi di una complicanza comune, non è affatto facile stabilire “su due piedi” la causa di una riduzione della velocità per una connessione a Internet. Si tratta infatti di problemi che vanno affrontati singolarmente caso per caso con il proprio fornitore di servizi Internet e che vanno valutati a seconda di diversi fattori.
Ciò che però puoi fare in attesa di risolvere definitivamente questo problema, è valutare in autonomia la velocità della tua connessione a Internet, utilizzando uno tra i migliori siti Web per realizzare speed test. Non li conoscevi? Non preoccuparti, sono qui pronto a chiarirti le idee. Si tratta di siti Web che permettono di misurare in autonomia la velocità della connessione a Internet, permettendoti di valutare la velocità di download e upload. Non preoccuparti, i siti Internet che ti indicherò in questa guida sono completamente gratuiti, non dovrai pagare per eseguire un test della tua connessione a Internet. Tutto chiaro? Sì? Benissimo! Ti auguro una buona lettura! Nota Bene: i siti per realizzare uno speed test della connessione a Internet di cui ti parlerò non hanno alcun valore legale. Se sospetti che la riduzione della tua connessione a Internet sia dovuta a un’adempienza da parte del tuo provider, allora dovrai rivolgerti al servizio Nemesys, software professionale con valore legale sviluppato dall’AGCOM (Autorità per le garanzie nelle comunicazioni). Tale software andrà installato sul tuo computer, dal momento che si occuperà di monitorare la tua connessione a Internet per 48 ore. Per saperne di più su questo software, leggi la mia guida dove ne parlo in maniera approfondita. Tra i migliori siti Internet che permettono di eseguire uno speed test vi è senza ombra di dubbio il portale Web Speedtest.net, portale storico piuttosto noto per i suoi strumenti che permettono di eseguire un’accurata misurazione della velocità per la propria connessione a Internet. Tale sito Web è sicuramente molto valido, anche se bisogna ammettere che l’interfaccia utente risulta attualmente ancora un po’ “vecchio stampo” e può risultare poco intuitiva a primo impatto. Tuttavia è chiaro che vi sono in corso dei lavori di miglioramento esemplari che è possibile vedere premendo sulla voce Try Speed test beta.
Nella versione in beta del servizio, infatti, è possibile utilizzare il servizio di Speed test migliorato dal punto di vista estetico con un’anteprima dei cambiamenti in arrivo. Dal momento in cui questo particolare servizio è ancora in beta ti consiglio per il momento di non utilizzarlo e di usufruire ancora della versione “classica” di Speedtest.net.
Tieni inoltre presente che, per utilizzare la versione attuale di Speedtest.net è necessario che il proprio browser supporti il plugin Flash Player. Qualora visualizzassi un errore per l’assenza del plugin in questione, ti invito a leggere la mia guida su come scaricare Flash Player. Troverai tutte le indicazioni di cui hai bisogno per scaricare e installare il plugin in questione, al fine di poter utilizzare lo strumento per la misurazione della velocità di Internet offerto da Speedtest.net.
Per eseguire un test della velocità della propria connessione a Internet, è necessario per prima cosa collegarti alla Home Page del sito ufficiale di Speedtest.net per poi premere sul pulsante Inizia Test. A questo punto dovrai soltanto attendere che il sito verifichi la tua connessione e ti restituisca i dati relativi alla velocità di download ed upload. Utilizzando questo servizio Web potrai anche visualizzare il numero relativo al ping della tua connessione. Qualora non sapessi il significato di tale valore, devi sapere che questo fa riferimento al tempo di risposta per contattare una risorsa online. Un buon ping deve essere il più basso possibile, aggirandosi intorno a un valore uguale o inferiore ai 25-30 ms.
Potrai valutare questi dati in autonomia tramite la schermata dedicata ai risultati del test effettuato con Speedtest.net: alla voce Ping trovi il valore che indica il tuo ping, alla voce Velocità Download trovi il valore corrispondente alla velocità di download della tua connessione a Internet mentre alla voce Velocità upload trovi indicato la velocità della tua connessione per quanto riguarda l’upload.
Ti segnalo infine che Speedtest.net by Ookla è disponibile anche come app gratuita per Android, iOS e Windows Phone. In questo modo potrai utilizzarla per monitorare la velocità della connessione a Internet anche utilizzando lo smartphone o il tablet. Comodo, non trovi? Un servizio di speed test altrettanto valido è quello offerto gratuitamente dal sito SOS Tariffe, noto e decisamente valido sito Web che ti permette di confrontare diversi tipi di tariffe (telefoniche, ADSL, energia elettrica, assicurazioni e moltissimi altri tipi di tariffe) permettendoti così di valutare la sottoscrizione del miglior servizio in circolazione, tenendo costantemente conto del rapporto tra qualità e prezzo.
Tra gli strumenti disponibili e facilmente accessibili del sito Web SOS Tariffe vi è anche la possibilità di effettuare uno speed test per misurare la velocità della propria connessione a Internet. Non preoccuparti, si tratta di un servizio davvero facile da utilizzare che è completamente gratuito ed è fruibile da qualsiasi browser Web con il supporto a Flash Player.
Vuoi sapere come utilizzarlo? Nessun problema, te ne parlo subito. La prima cosa che devi fare per utilizzare lo strumento di speed test di SOS Tariffe è quella di collegarti al suo sito Internet principale.
Una volta che ti sarai collegato alla sua Home Page, il sistema rivelerà automaticamente il tuo fornitore di servizi Internet. Qualora così non fosse, dovrai fare clic sulla voce Non è il tuo operatore? e selezionare il provider giusto dalla lista che visualizzerai nella parte destra dello schermo.
A questo punto puoi procedere e indicare, negli appositi campi di testo, il comune e la velocità nominale della tua connessione a Internet. Per svolgere questo scopo puoi avvalerti rispettivamente del campo di testo Inserisci il tuo comune e del menu a tendina Qual è la velocità nominale della tua ADSL? Una volta inseriti questi dati, premi sul pulsante verde Prosegui per proseguire.
Nella schermata successiva dovrai procedere indicando il tuo indirizzo email e la tua spesa mensile per Internet e, facoltativamente, anche il tuo cap. Tali informazioni vengono utilizzate dal sito Web SOS Tariffe al fine di fornirti informazioni utili sulle tariffe disponibili per la connessione a Internet e, qualora fosse possibile, aiutarti a risparmiare. Prima di proseguire, apponi il segno di spinta sulla voce Accetto le condizioni generali e l’informativa della privacy e poi premi sul pulsante verde Inizia lo speed test.
Nella schermata successiva, premi sul pulsante Vai situato al centro dello schermo per iniziare il test della velocità per la tua connessione a Internet.
Una volta terminata la scansione della tua connessione a Internet potrai visualizzare un grafico indicante tutti i valori della tua connessione a Internet (velocità download, velocità upload e latenza). Successivamente verrai rimandato alla schermata di comparazione delle tariffe di SOS Tariffe e potrai valutare i prezzi e le offerte fornite da altri operatori di servizi Internet. Potrai così valutare in autonomia, nel caso in cui tu voglia cambiare provider.
Il servizio di speed test di SOS Tariffe non è disponibile sotto forma di app per dispositivi mobili Android o iOS, tuttavia il servizio in questione è consultabile anche da smartphone o tablet grazie all’interfaccia utente ottimizzata per la navigazione su mobile.









contatore