Milano, ubriaco e al cellulare tampona e uccide 31enne avvocato in Mini: arrestato
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Milano, ubriaco e al cellulare tampona e uccide 31enne avvocato in Mini: arrestato

35 Visualizzazioni


Non solo guidava in stato di ebbrezza ma si era distratto per guardare il cellulare. Così ha provocato l'incidente stradale nel quale ieri a Milano è morto un avvocato di 31 anni che era fermo al semaforo a bordo della sua Mini d'epoca. Con l'accusa di omicidio stradale aggravato, il pm di Milano Sara Arduini ha chiesto la convalida dell'arresto e la misura della custodia cautelare in carcere per un peruviano di 34 anni che a Milano, al volante di un van, ha tamponato a velocità sostenuta una Mini Cooper d'epoca ferma al semaforo rosso uccidendo un avvocato di 31 anni.









contatore