Napoli-Nizza 2-0: Azzurri spreconi, bastano Mertens e Jorginho
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Napoli-Nizza 2-0: Azzurri spreconi, bastano Mertens e Jorginho

54 Visualizzazioni


Il Napoli domina al San Paolo e vince con merito l'andata dei playoff di Champions League contro il Nizza, facendo un bel passo avanti verso la qualificazione alla fase a gironi.

Gli azzurri passano subito in vantaggio con Mertens ma non chiudono la pratica nel primo tempo, rischiando persino di subire il goal del pareggio in due occasioni.

0 - Per la prima volta nel 2017 il Napoli non ha subito tiri nello specchio in una partita ufficiale. Controllo.#NapoliNizza

— OptaPaolo (@OptaPaolo) 16 agosto 2017

La tattica del Nizza è quella di limitare i danni e per larghi tratti funziona, specie perché il Napoli non riesce a concretizzare le innumerevoli azioni offensive create con i tre piccoletti davanti.

A venti minuti dal termine, però, Jallet è costretto a stendere Mertens in area di rigore e l'arbirto non può che indicare il dischetto. La trasformazione, piuttosto a sorpresa, viene affidata a Jorginho che spiazza Cardinale.

Sul 2-0 il Nizza perde la testa e finisce addirittura in nove per le espulsioni di Koziello (brutto fallo su Zielinski) e Plea. Prima del triplice fischio c'è il tempo di vedere un'altra clamorosa occasione sprecata dal Napoli, questa volta con Milik, che fallisce il goal che avrebbe potuto archiviare la pratica già al San Paolo.

13' MERTENS 1-0 - Lancio perfetto di Insigne per Mertens, che scatta sul filo del fuorigioco e supera Cardinale in uscita prima di depositare il pallone nella porta sguarnita.

70' JORGINHO 2-0 - E' lui, piuttosto a sorpresa, a trasformare il calcio di rigore concesso per fallo in area di Jallet su Mertens.

NAPOLI: MERTENS - Sblocca la partita alla sua maniera e si procura il calcio di rigore del raddoppio. Esce tra l'ovazione del San Paolo.

NIZZA: SAINT MAXIMIN - Mette in mostra il suo talento con alcune belle giocate, va anche vicinissimo al goal nel primo tempo.

NAPOLI: ALLAN - La sua prestazione non è negativa, ma ci si aspettava di più in termini di dinamismo dal brasiliano.


NIZZA: PLEA - Isolato in avanti, non la vede mai e si fa espellere in maniera piuttosto ingenua per proteste nel finale.


Fonte: msn






contatore