Windows 10 potrà bloccare i giochi non originali
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Windows 10 potrà bloccare i giochi non originali

719 Visualizzazioni


[Immagine: 750x300xwindows-10.jpg.pagespeed.ic.TQsxtaYruZ.jpg]
Come un fulmine a ciel sereno, arriva una notizia che potrebbe sconvolgere il mondo della pirateria, ma che puntualmente non lo farà: Windows 10 potrebbe bloccare i giochi pirata.

Infatti, grazie al nuovo Contratto per i Servizi Microsoft, accettato praticamente da tutti gli utenti Windows 10 (o almeno da tutti quelli che l’hanno avuto gratuitamente da Microsoft), viene sancito che, riportiamo testualmente dal contratto:

“Microsoft potrà verificare automaticamente la versione del software in uso da parte dell’Utente, necessario ai fini dell’erogazione dei Servizi, ed effettuare, senza alcuna spesa da parte dell’Utente, il download di aggiornamenti software o modifiche alle configurazioni, al fine di aggiornare, migliorare e sviluppare ulteriormente i Servizi, incluse modifiche atte a impedire all’Utente di accedere ai Servizi, utilizzare giochi contraffatti o utilizzare periferiche hardware non autorizzate. È inoltre possibile che venga richiesto all’Utente di aggiornare il software per continuare a utilizzare i Servizi”

Aspetteremo per vedere se, come sempre, verrà aggirato anche questo controllo: d’altronde si sa, la sfida tra hacker e aziende è sempre aperta.

Fonte sicura.









contatore