Precipita cordata in Trentino, due morti e sette feriti
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Precipita cordata in Trentino, due morti e sette feriti

82 Visualizzazioni


Due persone sono morte e altre sette sono rimaste ferite in un incidente in montagna stamani sul ghiacciaio della Presanella, in Trentino. L'incidente è avvenuto poco dopo le 9.30 e i soccorritori sono ancora al lavoro. Gli alpinisti che erano in cordata, ed erano due famiglie e due amici residenti sulla sponda bresciana del Lago di Iseo

I due morti sono Raffaella Zanotti, 41 anni, e Luciano Bertagna, 45 anni, entrambi di Sale Marasino (Brescia), come i feriti. Ricoverato a Brescia il marito di Zanotti, 55 anni, mentre il figlio, 14 anni ancora da compiere, si trova a Trento. Entrambi risultano in gravi condizioni. L'altra vittima, Bertagna, era un amico, così come un altro uomo di 47 anni, ricoverato a Trento. Divisa tra Trento e Bolzano è infine una seconda famiglia: il marito, 45 anni, è all'ospedale di Bolzano, mentre la moglie, 37 anni, e un figli di 14 anni ancora da compiere, è a Trento. Sempre a Trento un 21 enni, figlio della donna deceduta.

Luciano Bertagna era conosciuto nel mondo della Moto Gp in quanto in carriera è stato meccanico Ducati e meccanico personale di Max Biaggi.









contatore