Processo Corona, il tribunale di Milano: Fabrizio non è delinquente abituale
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Processo Corona, il tribunale di Milano: Fabrizio non è delinquente abituale

51 Visualizzazioni


Rese note le motivazioni per cui lʼex fotografo dei vip è stato condannato a un solo anno



"Fabrizio Corona non è un delinquente professionale perché non si può ritenere che viva abitualmente del provento dei reati". Questa, in sintesi, la motivazione con cui il Tribunale di Milano lo scorso 12 giugno ha condannato l'ex fotografo dei vip ad un solo anno per illecito tributario. La Direzione Distrettuale Antimafia, invece, aveva chiesto cinque anni anche per l'intestazione fittizia dei beni, su quei 2,6 milioni di euro trovati in parte in un controsoffitto in parte in Austria.









contatore