Russia, aggredisce e accoltella otto passanti: ucciso dalla polizia
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Russia, aggredisce e accoltella otto passanti: ucciso dalla polizia

41 Visualizzazioni


Un uomo armato di coltello ha aggredito alcuni passanti a Surgut, in Russia, ferendo otto persone. L'assalitore è stato poi ucciso dalla polizia. Lo riferisce Russia Today citando il dipartimento locale del Comitato investigativo russo. Ignoto al momento il movente dell'aggressione.

L'episodio è avvenuto intorno alle 11,20 del mattino (le 10,20 in Italia). Le persone colpite sono state tutte ricoverate per le ferite. Secondo il vicecapo del dipartimento sanitario regionale Vladislav Nigmatulin due di loro sono in gravi condizioni. La città dove è avvenuta l'aggressione, Surgut, 360mila abitanti, è il capoluogo dell'Area autonoma dei Khanty Mansi, in Siberia occidentale.

Le autorità siberiane hanno detto che le indagini procedono per "tentato omicidio" e l'agenzia di stampa ufficiale russa Tass, citando le forze dell'ordine locali, scrive che l'aggressore forse soffriva di disturbi mentali. Si procede comunque per stabilire il movente e l'identità dell'uomo.


Fonte: msn






contatore