Sudafrica, studentessa riceve per errore un sussidio di un milione di dollari
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Sudafrica, studentessa riceve per errore un sussidio di un milione di dollari

52 Visualizzazioni


Una studentessa della Walter Sisulu University, un'università del Sudafrica, avrebbe dovuto ricevere sulla sua student card un sussidio di 100 dollari che sarebbero dovuti servire per la mensa e l'acquisto dei libri, ma per un errore la studentessa di 27 anni si è vista lievitare fortemente il suo credito, ricevendo un milione di dollari.
Secondo la CNN, la studentessa non ha detto niente a nessuno e ha speso in poco meno di due mesi 60 mila dollari. Solo dopo un po' di tempo, un collega ha allertato i responsabili dell'università insospettito dalle esagerate spese della studentessa e solo così è stato scoperto l'errore.

La Intellimali, la compagnia responsabile delle emissioni delle student card ha chiarito che sono stati aggiunti per un errore quattro zeri alla cifra di cui la studentesse aveva diritto. Ora, l'impresa promette di rivedere la sua politica aziendale per evitare che la disattenzione possa ripetersi in futuro.
Yonela Tukwayo, portavoce dell'università, ha già riferito pubblicamente che la studentessa dovrà restituire il denaro speso, il suo conto è stato bloccato e il denaro restante è già stato recuperato.









contatore