Ucciso in strada a Foggia dopo una lite con un vicino di casa
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Ucciso in strada a Foggia dopo una lite con un vicino di casa

72 Visualizzazioni


Un uomo è stato ucciso alla periferia di Foggia, sotto un cavalcavia. Vincenzo Longo, 56 anni, è stato assassinato con diversi colpi di pistola da Simone Russo, 53, al culmine di un litigio tra vicini di casa. Russo è stato accompagnato in questura e arrestato.

Longo è stato ucciso da Russo sotto un cavalcavia ferroviario in via Bari dove, all'interno di due container trasformati in rifugi di emergenza, gli uomini abitavano.

Tra i vicini c'erano già stati dei dissapori in passato, che hanno raggiunto l'apice oggi, quando Longo ha impugnato un bastone e ha cercato di colpire l'auto di Russo. L'uomo non ci ha pensato due volte e ha aperto il fuoco, uccidendo il vicino. La polizia è intervenuta immediatamente sul luogo del delitto.


Fonte: msn






contatore