Una galassia verso la nostra Via Lattea potrebbe spazzare via la vita sulla Terra
Please disable your adblock and script blockers to view this page
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Una galassia verso la nostra Via Lattea potrebbe spazzare via la vita sulla Terra

142 Visualizzazioni


I ricercatori stanno avvertendo che la collisione potrebbe "buttarci fuori dalla Via Lattea e nello spazio".


Una galassia vicina è destinata a sbattere contro la Via Lattea e "l'evento catastrofico" potrebbe far cadere in disordine il nostro sistema solare, secondo dei sorprendenti calcoli scientifici.
Gli astrofisici della Durham University hanno condotto una simulazione al computer per scoprire di più sul movimento della Grande Nube di Magellano (LMC), una galassia satellite che orbita intorno alla Via Lattea.

[Immagine: giphy.gif]

Quello che hanno trovato è stato sorprendente. Si scopre che il LMC è impostato per colpire direttamente nella nostra galassia.

Anche se la galassia si trova a 63.000 anni luce dalla Via Lattea e attualmente si allontana da noi a una velocità di 250 miglia al secondo, dovrebbe finalmente rallentare e tornare verso di noi.

La collisione farà tremare l'intera Via Lattea e, mentre potrebbe non avere un impatto diretto sul nostro Sistema Solare, il ricercatore capo Marius Cautun avverte che la collisione potrebbe " buttarci fuori dalla Via Lattea e nello spazio".

La collisione causerà lo spostamento delle stelle e aumenterà il rischio che le stelle vengano spostate in nuove leve gravitazionali, che potrebbero cambiare l'orbita dei pianeti. Se c'è anche una piccola variazione nella distanza tra la Terra e il nostro Sole, questo potrebbe spostarci dalla "zona dei riccioli d'oro" e rendere il pianeta troppo caldo o troppo freddo perché sopravviva la vita.

[Immagine: giphy.gif]

Ma non spaventarti ancora! Fortunatamente, questa collisione intergalattica non è prevista per altri 2,5 miliardi di anni.

Sul lato positivo, gli scienziati dicono che questo evento spaventoso in realtà "ripristinerebbe la [Via Lattea] alla normalità". La Via Lattea è una galassia piuttosto insolita, con un piccolo buco nero e molte meno stelle nel suo alone rispetto ad altre galassie.

Una volta che il LMC si schianta su di esso, "il buco nero supermassiccio centrale aumenterà di massa fino a un fattore di 8" , spiega il team .

"L'alone stellare galattico subirà una trasformazione altrettanto impressionante, diventando 5 volte più massiccio."


Fonte: www.rt.com



Rispondi

Rispondi alla Discussione

Commenti

Non ci sono commenti su questo post.





contatore