Usa, arrestato presunto killer di Carlo Marigliano, il 31enne napoletano ucciso in Ar
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Usa, arrestato presunto killer di Carlo Marigliano, il 31enne napoletano ucciso in Ar

65 Visualizzazioni


La forze dell'ordine hanno arrestato un uomo di 32 anni, Andre Jackson e sta cercando Charina Fort - 34 anni, armata e potenzialmente pericolosa. Sarebbero loro gli assassini di Carlo Marigliano, il 31enne napoletano ucciso a colpi di arma da fuoco a Little Rock in Arkansas e ritorvato senza vita il 28 luglio scorso. Marigliano: la tragedia durante la vacanza Era in vacanza negli Stati Uniti, Carlo Marigliano, quando è stato trovato morto a bordo del Grand Cherokee che aveva affittato. Aveva incontrato alcuni parenti e stava andando verso Miami per incontrare la moglie e i due figli. Sembra che stesse cercando lavoro, che volesse cambiare vita. La disperazione della famiglia E' Gianno Sulmone, un cugino di Marigliano, a parlare a nome della famiglia con un'intervista: "Vogliamo sapere cosa è accaduto, perchè è accaduto, non sarebbe mai dovuto accadere". Il resto della famiglia di Marigliano è arrivata negli Usa con l'obiettivo di riportare la salma in Italia. E' a carico loro, ma si è già attivata la macchina della solidarietà: i colleghi del padre, tassisti a Napoli, hanno avviato una raccolta fondi per aiutarli. La scia di sangue a Little Rock L'omicidio di Marigliano rientra nella lunga scia di sangue di Little Rock, dove solo nell'ultima settimana sono state uccise cinque persone, portando il bilancio da inizio anno a 37. Una strage continua a cui la città piu' popolosa dell'Arkansas - lo stato di Bill Clinton - non si è abituata. La polizia ha infatti chiesto aiuto alla comunità locale per cercare di risolvere gli omicidi.


Fonte: http://www.rainews.it






contatore