Venezia, al matrimonio russo extralusso scatta la maxi rissa
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Venezia, al matrimonio russo extralusso scatta la maxi rissa

41 Visualizzazioni


VENEZIA - Botte da orbi tra gli invitati a un matrimonio in un hotel di lusso a Venezia: la tre giorni di festeggiamenti si è conclusa con tre denunce per rissa. Alla festa erano presenti gli sposi e 250 invitati, tutti russi. La Polizia è arrivata nell'hotel ieri mattina alle 7.30, la zuffa era iniziata intorno alle sei di mattina: forti urla all’interno del ristorante dell'hotel e poi botte davanti all'entrata principale e sul pontile degli arrivi. Non sono bastati due addetti alla sicurezza dell’hotel ed il barman per riuscire a dividere i tre uomini che si sono picchiati con schiaffi, pugni e calci, colpendo anche il personale che cercava di dividerli.

I poliziotti hanno identificato i tre cittadini, K.V. di 32 anni cittadino bulgaro, Y.R. 26 anni e G.F. 31 di nazionalità russa, tutti residenti a Mosca, i quali sono stati sentiti sul posto con l’ausilio di un addetto alla sicurezza di nazionalità Moldava e sono stati deferiti all’Autorità giudiziaria per il reato di rissa. I dipendenti dell'hotel rimasti coinvolti nella rissa, si sono successivamente recati al pronto soccorso e si riservano di sporgere denuncia.









contatore