Bruno
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità



Page: 1

Risultati : Bruno
Thread / Autore Tags
Barcellona, la compagna di Bruno Gulotta: «Gli ho detto ti prego non mi lasciare» - killergabry98 lasciare», prego, detto, «Gli, Gulotta, Bruno, compagna, Barcellona,
«Passeggiavamo sulla Rambla. Bruno teneva per mano Alessandro e io spingevo il passeggino con dentro Aria. Eravamo lì da qualche minuto quando ho sentito tante urla e mi sono voltata. Ho visto il furgone che puntava su di noi. È stato un attimo. Davanti eravamo bloccati da un palo e un albero, ci siamo messi a correre verso la strada. Bruno ha spinto Alessandro verso di me e io l'ho afferrato. Il furgone ha sfiorato me e Alessandro e ha preso Bruno in pieno. L'ho visto per terra. Mi sono chinata su di lui e ho gridato, ho chiesto aiuto, era vivo. Gli ho detto 'amore ti prego non mi lasciarè, mi è sembrato di vedere un guizzo nei suoi occhi. Penso che mi abbia sentito». Martina Sacchi affida al sito di Tom's Hardware, l'azienda per cui lavorava Bruno Gulotta, il racconto degli istanti terribili in cui il compagno, 35enne, è stato travolto e ucciso dal furgone durante l'attentato di Barcellona.
Barcellona, la compagna di Bruno Gulotta: «Gli ho detto ti prego non mi lasciare» - Mollex lasciare», prego, detto, «Gli, Gulotta, Bruno, compagna, Barcellona,
«Passeggiavamo sulla Rambla. Bruno teneva per mano Alessandro e io spingevo il passeggino con dentro Aria. Eravamo lì da qualche minuto quando ho sentito tante urla e mi sono voltata. Ho visto il furgone che puntava su di noi. È stato un attimo. Davanti eravamo bloccati da un palo e un albero, ci siamo messi a correre verso la strada. Bruno ha spinto Alessandro verso di me e io l'ho afferrato. Il furgone ha sfiorato me e Alessandro e ha preso Bruno in pieno.
Barcellona, la compagna di Bruno Gulotta: «Gli ho detto ti prego non mi lasciare» - frad lasciare», prego, detto, «Gli, Gulotta, Bruno, compagna, Barcellona,
«Passeggiavamo sulla Rambla. Bruno teneva per mano Alessandro e io spingevo il passeggino con dentro Aria. Eravamo lì da qualche minuto quando ho sentito tante urla e mi sono voltata. Ho visto il furgone che puntava su di noi. È stato un attimo. Davanti eravamo bloccati da un palo e un albero, ci siamo messi a correre verso la strada. Bruno ha spinto Alessandro verso di me e io l'ho afferrato. Il furgone ha sfiorato me e Alessandro e ha preso Bruno in pieno. L'ho visto per terra. Mi sono chinata su di lui e ho gridato, ho chiesto aiuto, era vivo. Gli ho detto 'amore ti prego non mi lasciarè, mi è sembrato di vedere un guizzo nei suoi occhi. Penso che mi abbia sentito». Martina Sacchi affida al sito di Tom's Hardware, l'azienda per cui lavorava Bruno Gulotta, il racconto degli istanti terribili in cui il compagno, 35enne, è stato travolto e ucciso dal furgone durante l'attentato di Barcellona.
Bruno Mars - Versace On The Floor - FedericoGiamma Floor, Versace, Mars, Bruno,
Bruno Mars - Versace On The Floor
Barcellona, la compagna di Bruno Gulotta: «Gli ho detto ti prego non mi lasciare» - ImStorm lasciare», prego, detto, «Gli, Gulotta, Bruno, compagna, Barcellona,
«Passeggiavamo sulla Rambla. Bruno teneva per mano Alessandro e io spingevo il passeggino con dentro Aria. Eravamo lì da qualche minuto quando ho sentito tante urla e mi sono voltata. Ho visto il furgone che puntava su di noi. È stato un attimo. Davanti eravamo bloccati da un palo e un albero, ci siamo messi a correre verso la strada. Bruno ha spinto Alessandro verso di me e io l'ho afferrato. Il furgone ha sfiorato me e Alessandro e ha preso Bruno in pieno. L'ho visto per terra. Mi sono chinata su di lui e ho gridato, ho chiesto aiuto, era vivo. Gli ho detto 'amore ti prego non mi lasciarè, mi è sembrato di vedere un guizzo nei suoi occhi. Penso che mi abbia sentito». Martina Sacchi affida al sito di Tom's Hardware, l'azienda per cui lavorava Bruno Gulotta, il racconto degli istanti terribili in cui il compagno, 35enne, è stato travolto e ucciso dal furgone durante l'attentato di Barcellona.
Bruno Mars - Versace On The Floor - FedericoGiamma Floor, Versace, Mars, Bruno,
Bruno Mars - Versace On The Floor
Bruno Mars vs David Guetta - Versace on The Floor [Official Audio] - cosimobasile Audio, Official, Floor, Versace, Guetta, David, Mars, Bruno,
Bruno Mars vs David Guetta - Versace on The Floor
Barcellona, una vittima italiana: Bruno di Tom's Hardware - ayylmaoz12 Hardware, Tom\s, Bruno, italiana, vittima, Barcellona,
L'attentato terroristico di ieri sulla Rambla ha fatto anche una vittima italiana, è Bruno Gulotta, trentacinquenne esperto di informatica di Legnano. La conferma stamattina dove l'azienda di lavoro dell'uomo, la Tom's Hardware, sul proprio sito web scrive: Ci stringiamo tutti con affetto alla compagna martina e ai due figlioletti di Bruno.

La notizia ci è giunta all'improvviso ieri sera nel clima spensierato della settimana di ferragosto - scrive Roberto Buonanno sul sito -. Il collega e amico Bruno Gulotta è stato travolto e ucciso da un infame terrorista nel cuore di Barcellona. Era lì in ferie, insieme con la sua compagna e con i due figli. Aveva postato su Facebook le tappe del suo percorso e tutto sembrava procedere come uno si aspetterebbe da un viaggio di vacanza. Una foto da Cannes, una dalle Ramblas di Barcellona. E poi quello che nessuno si aspetta: la morte di un giovane uomo, padre e compagno di vita della madre dei suoi figli.

Abbiamo passato la sera e la notte cercando di mantenerci lucidi, a comunicare ai colleghi e ai...
Barcellona, Bruno Gulotta e Luca Russo: chi sono i due italiani morti nell'attentato - hyperesea nellattentato, morti, italiani, sono, Russo, Luca, Gulotta, Bruno, Barcellona,
Ci sono anche due vittime italiane nella strage di Barcellona, dove un furgone ha travolto la folla sulla Rambla. Uno dei morti è Bruno Gulotta, 35 anni, residente a Legnano, in Lombardia, che era in vacanza nella città catalana con la moglie e i due figli piccoli (un bimbo di sei anni e una bimba di sette mesi). Gulotta al momento dell'attacco si trovava sulla Rambla ed è rimasto ucciso dal furgone killer che è piombato sulla folla provocando almeno 13 morti.

La seconda vittima italiana è invece Luca Russo, 25 anni, che era a Barcellona insieme alla fidanzata, rimasta ferita ma non in gravi condizioni. Russo abitava a Bassano del Grappa (Vicenza), come la fidanzata. Chiara Russo, la sorella di Luca, ha lanciato un appello disperato su Facebook: «Aiutatemi a riportarlo a casa. Vi prego». Chiara ha postato diverse foto di giovani esanimi a terra, insieme ad una foto sorridente del fratello, la stessa che compare nel profilo Facebook del ragazzo.

Russo era originario di Marostica. Si era laureato in Ingegneria all'università di Padova. Il suo...
Barcellona, Bruno Gulotta morto per salvare il suo bambino - hyperesea bambino, salvare, morto, Gulotta, Bruno, Barcellona,
dal nostro inviato LEGNANO L'ultimo gesto, istintivo, è stato proteggere il figlio con il suo corpo. Si è piegato sul piccolo Alessandro, prima di essere centrato in pieno dal furgone lanciato sulla Rambla. Una reazione fulminea che ha fatto la differenza tra la vita e la morte: Bruno Gulotta, 35 anni, in vacanza con la famiglia a Barcellona, ha salvato il bimbo ma non è sopravvissuto alla follia jhadista dei fratelli Oukabir. UNA FOTO PRIMA DI MORIRE Bruno Gulotta con la compagna Martina Sacchi, i figli...
Barcellona, Bruno Gulotta e Luca Russo: chi sono i due italiani morti nell'attentato - frad nell\attentato, morti, italiani, sono, Russo, Luca, Gulotta, Bruno, Barcellona,
Ci sono anche due vittime italiane nella strage di Barcellona, dove un furgone ha travolto la folla sulla Rambla. Uno dei morti è Bruno Gulotta, 35 anni, residente a Legnano, in Lombardia, che era in vacanza nella città catalana con la moglie e i due figli piccoli (un bimbo di sei anni e una bimba di sette mesi). Gulotta al momento dell'attacco si trovava sulla Rambla ed è rimasto ucciso dal furgone killer che è piombato sulla folla provocando almeno 13 morti.

La seconda vittima italiana è invece Luca Russo, 25 anni, che era a Barcellona insieme alla fidanzata, rimasta ferita ma non in gravi condizioni. Russo abitava a Bassano del Grappa (Vicenza), come la fidanzata. Chiara Russo, la sorella di Luca, ha lanciato un appello disperato su Facebook: «Aiutatemi a riportarlo a casa. Vi prego». Chiara ha postato diverse foto di giovani esanimi a terra, insieme ad una foto sorridente del fratello, la stessa che compare nel profilo Facebook del ragazzo.

Russo era originario di Marostica. Si era laureato in Ingegneria all'università di Padova. Il suo...
Morto il maestro Bruno Canfora, scrisse per Mina e le Kessler - hyperesea Kessler, Mina, scrisse, Canfora, Bruno, maestro, Morto,
È morto all'età di 92 anni il celebre direttore d'orchestra Bruno Canfora, nella sua casa in Valnestore, vicino Tavernelle, alle porte di Perugia, dove è vissuto dopo il ritiro dalle scene. La famiglia ha celebrato le esequie in forma privata, con una cerimonia religiosa nel locale cimitero. Canfora ha segnato un'epoca musicale e televisiva.

Con le sue canzoni sono cresciute generazioni e hanno fischiettato e ballato motivi straordinari, all'epoca cantati da altrettanti straordinari interpreti come Mina, Rita Pavone, Rocky Roberts e le Gemelle Kessler. Si devono a Canfora infatti, le musiche di sigle televisive e di canzoni italiane diventate famose nel mondo come «Da-da-um-pa» e «La notte è piccola per noi» per le gemelle Kessler; «Il ballo del mattone» e «Il geghegè» per Rita Pavone; «Stasera mi butto» per Rocky Roberts; «La vita» per Shirley Bassey; «Vorrei che fosse amore», «Sono come tu mi vuoi», per Mina, che accompagnò in una tournèe in Giappone.
...
Similar Thread Tags
Ciao a Tutti! Sono Alessandro150 :), SONO UMANO :O, Sono Tutto Vostro :D, Sono Tutto Per Voi :P, Sono iDruke , Fammi Una Domanda !, [Guida] Cosa sono i codici HTML, come usarli e dove, i principali più usati, i mod presi sono..., Ciao Sono Re-Nine, L'inglese dei leader politici italiani, Pestato e ucciso in Spagna, l'amico racconta: «C'erano tanti italiani, nessuno lo ha, Piccoli schiavi invisibili, tratta e sfruttamento: aguzzini stranieri e italiani, IL 20% DEGLI ITALIANI VORREBBE FUGGIRE IL PIÙ PRESTO POSSIBILE DALL’ITALIA!, Venezuela: Alfano, 1 mln per italiani, Viaggio a New York: voli a/r in partenza da ben 15 aeroporti italiani da soli 314€!, Un terzo degli italiani è dipendente dalla tecnologia, Kenya, media: almeno 10 morti nei violenti scontri dopo la rielezione del presidente, Il venerdì nero sulle spiagge campane: tre morti travolti dalla mareggiata, Francia, due amici vengono trovati morti a tavola, le autopsie svelano l'incredibile, Foggia, agguato a San Marco in Lamis: quattro morti. Uccisi boss, cognato e due conta, Trento, colpi di pistola in casa Morti due giovani fidanzati, Russia: spari in tribunale regionale a Mosca, quattro i morti, Germania, spari in una discoteca: due morti e quattro feriti a Costanza, Cina, incendio causa 22 morti, Modena, trovato morto in palestra il nuotatore Dall'Aglio, Maltempo: bomba d'acqua a Cortina, un morto, Roma, è morto l'ex magistrato Renato Squillante, È morto a 91 anni l'attore Robert Hardy, Brescia, uomo scomparso trovato morto: omicida ha confessato, Musica: morto Elmi, produttore di Vasco, Auto esce di strada a un rally nel Bresciano: morto commissario gara, È morto l’attore Paul Walker, Il Maestro a SCUOLA - Il Diario Di Un Terrorista, Star Wars si moltiplica e riparte dal maestro jedi Obi-Wan Kenobi, Catania, abusi su tre ragazzine: arrestato maestro di ping pong, Il cambiamento climatico minaccia per la produzione europea di elettricità, Algoritmi possono anche discriminare, Illuminazione stradale: fotovoltaico e energia pedonale, Attacco hacker: Petya è la nuova minaccia mondiale, Corte Suprema Usa, no a divieto social per criminali sessuali, Sanremo 2016 blindato, biglietti con nominativi, effetto Bataclan, Minacce di bombe via Twitter, due aerei scortati da F-16 fino all'aeroporto di Atlant, Eliminare file in modo sicuro,

Page: 1

contatore



TagCloud - Caesar