Rimini
Please disable your adblock and script blockers to view this page
NAV
Ciao, ospite! Accedi su stertix o Registrati
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità



Page: 1

Risultati : Rimini
Thread / Autore Tags
Rimini, nuova violenza in spiaggia contro coppia di Parma: arrestato 34enne marocchin - frad marocchin, 34enne, arrestato, Parma, coppia, contro, spiaggia, violenza, nuova, Rimini,
Nuovo episodio di violenza sessuale sulla spiaggia di Rimini, dove un marocchino di 34 anni è stato arrestato dai carabinieri per estorsione e stupro. È successo la scorsa notte sul lungomare di Marina Centro intorno alle 5, quando una telefonata al 112 di un uomo segnalava la sua donna in pericolo. Il militare è riuscito a farsi spiegare la posizione precisa nonostante l'uomo fosse sensibilmente alterato dall'alcol e ha inviato le pattuglie nel luogo dove si stava consumando la violenza.

Solo grazie all'intervento dei carabinieri del Comando provinciale si è evitato il peggio: i militari hanno infatti trovato il marocchino, nudo, mentre tentava di portare a termine il proprio delitto. Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri, ad essere presa di mira una coppia di 40enni di Parma appena uscita da un locale. Ai due si sarebbe avvicinato lo straniero che, dopo essersi impossessato del cellulare della donna, le avrebbe intimato di seguirla in spiaggia. Per avere il suo telefonino avrebbe dovuto concedersi. A quel punto il compagno ha chiamato i...
Lo stupro di Rimini e la Boldrini... - Giovanna Boldrini..., Rimini, stupro,
Lo stupro di Rimini e la Boldrini...
Stupri Rimini, la trans peruviana ha riconosciuto i suoi stupratori nei video delle t - Giovanna delle, video, stupratori, suoi, riconosciuto, peruviana, trans, Rimini, Stupri,
Continuano le indagini intorno alla comunità magrebina tra Rimini e Riccione da parte della polizia, che sta cercando senza sosta i quattro componenti del branco che nella notte tra venerdì e sabato prima ha stuprato sulla spiaggia di Miramare una turista polacca e picchiato e rapinato l’amico, e poi abusato di una trans peruviana. “Sappiamo chi sono”, ripetono gli inquirenti. Ci sono gli identikit dei quattro stupratori, ricavati grazie alle immagini degli impianti di videosorveglianza di diverse attività commerciali della zona. E c’è la testimonianza chiave della transessuale peruviana che ha visto in faccia i suoi aggressori, due con la pelle chiara e gli altri più scura, e li ha riconosciuti nei video mostrati dalla polizia scientifica. Chi indaga esclude invece, almeno per il momento, che lo stesso branco sia responsabile anche dell’aggressione alla coppia di Varese del 12 agosto scorso. “Il mio ragazzo è stato picchiato, io spinta al muro e palpeggiata“, ha raccontato la ragazza al Corriere delle Sera.
...
Polacca stuprata a Rimini: "Voglio solo giustizia e poter voltare pagina" - ayylmaoz12 pagina, voltare, poter, giustizia, solo, Voglio, Rimini, stuprata, Polacca,
Voglio solo voltare pagina, tornare alla normalità, al mio lavoro, alla mia vita quotidiana. A parlare è la ragazza polacca stuprata da quattro maghrebini su una spiaggia di Rimini: la giovane spiega di non volere vendetta, ma di augurarsi semplicemente che la polizia arresti i responsabili della violenza e che quelle belve paghino per quello che hanno fatto. E una volta dimenticata questa vicenda, la ragazza vorrebbe tornare a Rimini.

Assieme al compagno, ancora ricoverato insieme a lei all'ospedale Infermi di Rimini, la giovane, riferisce Repubblica, si è aperta con medici, infermieri e con i pochi che possono farle visita. E ha spiegato che le parole del vice ministro della Giustizia polacco, Patryk Jaki, che chiedeva pena di morte e tortura per le bestie di Rimini sono solo le solite strumentalizzazioni politiche, mentre lei non è d'accordo: vuole solo giustizia.

I due ragazzi hanno anche spiegato che vorrebbero tornare a Rimini: Ci piacerebbe passarci un weekend, magari non subito ma tra qualche mese. Stavamo passando una vacanza meravigliosa,...
Turista stuprata dal branco a Rimini, la frase choc: «Brutto all'inizio, poi alla don - frad alla, all\inizio, «Brutto, choc, frase, Rimini, branco, stuprata, Turista,
«Lo stupro è un atto peggio ma solo all'inizio, poi la donna diventa calma e si gode come un rapporto sessuale normale». È il commento choc che Abid Jee, 24 anni, ha postato sotto la notizia della terribile violenza di gruppo subita da una turista polacca in vacanza a Rimini e pubblicata sulla pagina Facebook del Resto del Carlino.

La frase è stata subito cancellata. Una contromisura servita a poco, dato che il commento era già stato immortalato e diffuso.

Parole gravi di per sé, ma che diventano macigni se si pensa che Jee lavora come mediatore culturale per Lai - Momo, cooperativa bolognese che dal 1995 si occupa di accoglienza sotto le Due Torri. Adesso il giovane rischia di essere licenziato. «Abbiamo verificato e confermiamo che il profilo Facebook corrisponde a un nostro dipendente, stiamo prendendo i provvedimenti conseguenti», fanno sapere dalla cooperativa.

Intanto, l'associazione ha preso un primo provvedimento: «Al di là di ogni ferma condanna morale...
Stupro a Rimini, la trans stuprata ha riconosciuto gli aggressori: «Li avevo pregati - Mollex pregati, avevo, «Li, aggressori, riconosciuto, stuprata, trans, Rimini, Stupro,
La prostituta transessuale peruviana ha riconosciuto senza ombra di dubbio i quattro del branco che l'ha aggredita nella notte del doppio stupro a Miramare (Rimini), tra sabato e domenica scorsi. Negli ambienti investigativi vige il massimo riserbo ma sembra che la transessuale abbia visto le immagini elaborate dalla polizia scientifica e squadra mobile e abbia senza dubbio identificato chi l'ha stuprata, dopo aver violentato a turno una turista polacca e aggredito l'amico sulla spiaggia del Bagno 130 di Miramare.
Turista stuprata dal branco a Rimini, la frase choc... - ImStorm choc..., frase, Rimini, branco, stuprata, Turista,
«Lo stupro è un atto peggio ma solo all'inizio, poi la donna diventa calma e si gode come un rapporto sessuale normale». È il commento choc che Abid Jee, 24 anni, ha postato sotto la notizia della terribile violenza di gruppo subita da una turista polacca in vacanza a Rimini e pubblicata sulla pagina Facebook del Resto del Carlino.

La frase è stata subito cancellata. Una contromisura servita a poco, dato che il commento era già stato immortalato e diffuso.

Parole gravi di per sé, ma che diventano macigni se si pensa che Jee lavora come mediatore culturale per Lai - Momo, cooperativa bolognese che dal 1995 si occupa di accoglienza sotto le Due Torri. Adesso il giovane rischia di essere licenziato. «Abbiamo verificato e confermiamo che il profilo Facebook corrisponde a un nostro dipendente, stiamo prendendo i provvedimenti conseguenti», fanno sapere dalla cooperativa.

Intanto, l'associazione ha preso un primo provvedimento: «Al di là di ogni ferma condanna morale...
Stupro di Rimini, frase shock su Fb: "Brutto allʼinizio, poi alle donne piace" - ayylmaoz12 piace, donne, alle, allʼinizio, Brutto, shock, frase, Rimini, Stupro,
Lo stupro? È un atto peggio ma solo all'inizio, poi la donna diventa calma e si gode come un rapporto sessuale normale. Non è un fake. E' esattamente quello che ha scritto sulla pagina Facebook del quotidiano Il Resto del Carlino un dipendente della coop sociale Lai-Momo commentando la notizia (agghiacciante) della violenza sessuale del branco avvenuta a Rimini. L'uomo è un mediatore culturale dal nome arabo, 24enne di Crotone ma residente a Bologna dove studia Giurisprudenza, almeno secondo quanto riferisce sulla sua pagina Facebook. Il commento è rimasto online pochi minuti prima di essere rimosso, ma la notizia, diffusa dal QN, è diventata virale in poche ore, scatenando indignazione e terrore.

Centinaia i commenti di rabbia e risentimento, tra questi anche quello della consigliera comunale della Lega Nord, Lucia Borgonzoni: Lo stupro? - scrive sulla sua pagina Fb condividendo la notizia - brutto solo all'inizio. Certo ad ogni donna piace essere violentata, fa solo un po’ la ritrosa...
Rimini, il branco tentò un altro stupro in strada a Miramare - ayylmaoz12 Miramare, strada, stupro, altro, tentò, branco, Rimini,
Prima di violentare la turista polacca, aggredire e rapinare l'amico e stuprare una prostituta transessuale, il branco di Rimini aggredì in strada a Miramare una coppia di turisti di Varese. I quattro avrebbero avvicinato la coppia, lei 30 anni e lui 32, e si sarebbero fatti consegnare il portafogli. Poi avrebbero tentato a vuoto di inseguire lei, di prenderla. I due, riusciti a scappare, presentarono denuncia ai carabinieri il giorno successivo.

La segnalazione è stata inserita nel fascicolo d'indagine sul doppio stupro, dato che per modalità e luogo dove si è consumata quella rapina ha molte cose in comune con l'aggressione in spiaggia. Abbiamo una pista, sono fiducioso, la polizia sta lavorando bene, credo si possa arrivare ad una soluzione in tempi brevi, ha affermato il capo della Procura di Rimini, Paolo Giovagnoli.

Gli investigatori della Questura non escludono nulla, nè che si tratti di giovani stranieri, scuri di pelle ma non neri - come hanno sostenuto le due vittime polacche - presenti a Rimini da poco...
Rimini, il branco aveva tentato un altro stupro: coppia di Varese era riuscita a fugg - killergabry98 fugg, riuscita, Varese, coppia, stupro, altro, tentato, aveva, branco, Rimini,
Prima di violentare la turista polacca, aggredire e rapinare l'amico e violentare una prostituta transessuale, il branco dei quattro, a quanto sembra magrebini, aveva aggredito in strada a Miramare una coppia di turisti di Varese.
Rimini, ci sono due testimoni «Sospettati in 15 nordafricani» - killergabry98 nordafricani», «Sospettati, testimoni, sono, Rimini,
Il cerchio si stringe e ora i sospettati sono una quindicina: tutti nordafricani, in prevalenza tunisini e algerini. Nessuno di loro, al momento, è però indagato. Per ora si procede a un approfondimento investigativo. A questi nomi gli uomini della Squadra Mobile di Rimini sono arrivati incrociando testimonianze e immagini delle telecamere di videosorveglianza, una decina, che riprendono i quattro prima e dopo la violenza e lo stupro della coppia di amici polacchi, nella notte fra venerdì e sabato scorsi. Nei fotogrammi si vedono giovani di pelle olivastra, due con il cappuccio della felpa in testa e dunque meno riconoscibili. L’aspetto non è trasandato. Anzi, il video più nitido inquadra delle persone in apparenza curate. Le immagini sono state catturate da una telecamera posizionata sulla strada percorsa a piedi dalla banda dopo l’aggressione al Bagno 130, teatro dello stupro della ventiseienne polacca, verso la Statale adriatica, dove gli stessi malviventi hanno violentato e rapinato la trans peruviana. «Sì, sono loro», hanno confermato le...
Rimini, il branco aveva tentato un altro stupro: coppia di Varese era riuscita a fugg - Mollex fugg, riuscita, Varese, coppia, stupro, altro, tentato, aveva, branco, Rimini,
Prima di violentare la turista polacca, aggredire e rapinare l'amico e violentare una prostituta transessuale, il branco dei quattro, a quanto sembra magrebini, aveva aggredito in strada a Miramare una coppia di turisti di Varese.
Stupri Rimini: sospeso per post su Fb - marcov84 post, sospeso, Rimini, Stupri,
BOLOGNA, 28 AGO - Al di là di ogni ferma condanna morale già espressa, riteniamo che questo comportamento abbia danneggiato gravemente la nostra immagine e abbiamo preso fermi provvedimenti, in base a quanto consentito dalla legge. Nel rispetto delle disposizioni vigenti e del contratto nazionale delle Cooperative sociali, infatti, abbiamo avviato oggi una procedura disciplinare e contestualmente abbiamo sospeso il dipendente in via cautelativa da ogni attività lavorativa. E' questo il primo provvedimento preso dalla cooperativa sociale bolognese Lai-momo nei confronti del loro dipendente che ha postato, nella pagina Fb del Resto del Carlino sulle violenze sessuali di venerdì scorso a Rimini, che lo stupro è peggio ma solo all'inizio, poi la donna diventa calma ed è un rapporto normale.
Rimini, coppia aggredita in spiaggia: lei violentata, lui picchiato - ayylmaoz12 picchiato, violentata, spiaggia, aggredita, coppia, Rimini,
Lei stuprata ripetutamente da quattro uomini davanti al fidanzato, lui aggredito, picchiato e rapinato. E' accaduto nella notte tra venerdì e sabato sulla spiaggia di Rimini, sulla battigia del Bagno 130. La polizia è sulle tracce di quattro persone, forse straniere. Ad essere aggredita una coppia di turisti polacchi.

I due, entrambi 26enni, erano in vacanza a Rimini con un gruppo di connazionali dalla Polonia, e quella di venerdì era l'ultima sera di vacanza. La coppia, quando e' stata aggredita, si era probabilmente appartata per un po' d'intimità sotto le stelle in un luogo poco illuminato. Erano stesi sui lettini del bagno a scambiarsi effusioni quando i quattro sono comparsi dal nulla, aggredendoli. E' successo intono alle 4 e l'allarme è scattato quando alcuni passanti, vedendo la coppia insanguinata e sotto shock camminare sul lungomare, hanno chiamato la polizia.

Il giovane dovrebbe essere dimesso a breve dal pronto soccorso, per essere sentito nuovamente in...
Le violenze di Rimini: è caccia a 4 nordafricaniLa pista delle impronte e delle celle - ayylmaoz12 celle, impronte, delle, pista, nordafricaniLa, caccia, Rimini, violenze,
Il traffico telefonico della zona, le impronte sui reperti, alcune testimonianze di chi bazzicava a Miramare quella notte e le immagini delle telecamere di sorveglianza che hanno ripreso la banda responsabile del doppio crimine di venerdì scorso: il pestaggio e lo stupro nei confronti dei due amici polacchi nel bagno 130 e la violenza con rapina alla trans sulla vicina Statale. E, naturalmente, i racconti delle vittime, in particolare della trans, e le loro indicazioni sui primi sospettati.

Risultato dell’attività investigativa: la banda sarebbe composta da quattro giovani nordafricani e la pista, obbligata, è quella di chi è già conosciuto alle forze dell’ordine. La Procura di Rimini indaga in particolare negli ambienti degli spacciatori della riviera romagnola.

Ma nonostante tutto porti a pensare che i malviventi abbiano le ore contate, gli inquirenti invitano alla prudenza. La storia di Igor il russo (il serbo Norbert Feher, responsabile dell’omicidio di un barista di Budrio che da mesi ormai è riuscito a far perdere le sue tracce beffando le forze...
Similar Thread Tags
Esce dall'acqua e si accascia, donna muore in spiaggia a Latina, Porto Recanati, 15enne in spiaggia fuma uno spinello e si sente male, Porto Recanati, 15enne in spiaggia fuma uno spinello e si sente male, ASSURDITA' IN SPIAGGIA, Boldrini al mare tra scorta, polizia, ecc... e una spiaggia di tre chilometri tutta p, Egitto, «Niente spiaggia», lite mortale col direttore del resort: italiano arrestato, Le star in spiaggia scelgono il costume intero., Sesso sfrenato su spiaggia in Campania, Salento, 19enne violentata in una camera del villaggio turistico: giovane in manette, Brasile, la scrittrice Clara Averbuck: «Io, violentata da un autista della Uber», Violentata dopo la discoteca, 25enne vicentino fermato a Jesolo, Cile, si conoscono su Facebook: 15enne muore dopo essere stata drogata e violentata, Cile, si conoscono su Facebook: 15enne muore dopo essere stata drogata e violentata, Cile, si conoscono su Facebook: 15enne muore dopo essere stata drogata e violentata, Immigrato picchiato ad Acqui Terme, lʼaggressore si scusa: "Non lo farò più", Venezia, giovane picchiato in discoteca: è in coma, caccia all'aggressore, Germania, turista americano fa il saluto nazista: picchiato da un passante, Lotta all’evasione, caccia a 15,7 miliardi, Lotta all’evasione, caccia a 15,7 miliardi, Venezia, giovane picchiato in discoteca: è in coma, caccia all'aggressore, La Spezia, piantagione di marijuana di tremila metri quadrati: caccia ai pusher, Viareggio, il sindaco cacciato dal ristorante perché in bermuda, Controlli sui B&B: in città è caccia agli abusivi, Di Battista attacca, la Boldrini lo caccia. L'ira del M5S: Fa la maestra, Putin caccia 755 diplomatici americani da Mosca, New York,spari e veicolo su pista ciclabile:4 morti e diversi feriti, Gp d'Aragon, Rossi ha il via libera: domani in pista per le prove, Valentino Rossi torna in pista a Misano: entro domani la decisione per Aragon, L'INTER VICINA AL CENTROCAMPISTA DEL CHELSEA, Il Trono di Spade: pubblicati titoli e sinossi delle prime tre puntate della settima, Legge anti-iPhone: Apple rischia sospensione delle vendite in Italia, Creare un menu per scegliere delle opzioni in un form, RUMORS – iOS 11: la fine delle app a 32 bit, INSTAGRAM, LA NUOVA FUNZIONE CHE RIVELA CHI FA GLI SCREENSHOT DELLE FOTO SUL TUO PROF, Usa, Obama aggira il Congresso con le misure ‘soft’ sul controllo delle armi., Pro e contro delle truppe, Aspetti positivi e negativi delle truppe di Clash Of Clans, Niente impronte, l'iPhone 8 riconoscerà il viso, Violenze allʼasilo nel Vercellese, la preside: "Se avessi saputo non avrei lasciato c, Migranti, sindaco del vercellese propone multe fino a 5mila euro per chi li ospita se, Migranti, sindaco del vercellese propone multe fino a 5mila euro per chi li ospita se,

Page: 1

contatore



TagCloud - RoHaN