Rossi
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità



Page: 1

Risultati : Rossi
Thread / Autore Tags
Vasco Rossi, nuovo tour negli stadi nell'estate 2018 - Pearlomino 2018, nell\estate, stadi, negli, tour, nuovo, Rossi, Vasco,
Vasco era stato chiaro: Alle voci che parlano di palasport invernali rispondo che noi procediamo per stadi, aveva scritto all'inizio dello scorso mese sui suoi canali social ufficiali, mettendo a tacere le indiscrezioni secondo le quali per i suoi prossimi appuntamenti dal vivo sarebbe tornato ad esibirsi al chiuso, a distanza di otto anni dall'ultimo tour indoor (quello del 2009-2010). Il rocker di Zocca aveva promesso gli stadi: e stadi saranno.

Ieri, sul sito ufficiale di Vasco, è apparso il primo comunicato stampa del nuovo tour, appena rilanciato dal rocker su Facebook: la nuova serie di concerti partirà nel giugno del 2018, si intitolerà VascoNonStop Live e vedrà Rossi tornare ad esibirsi negli stadi italiani, due anni dopo il Live Kom 016.

Le date sono in via di programmazione e non si sa ancora quanti appuntamenti comprenderà il calendario: Come minimo 7, assicura il suo staff.
Gp d'Aragon, Rossi ha il via libera: domani in pista per le prove - frad prove, pista, domani, libera, Rossi, d\Aragon,
Valentino Rossi incassa l'ultimo via libera, quello del centro medico del motomondiale. Il Dottore è stato giudicato «fit to race» e dunque domani potrà essere in pista per le prove libere del Gran Premio d'Aragona, a poco più di 20 giorni dall'incidente in Enduro che gli ha procurato la frattura della tibia e del perone della gamba destra. L'annuncio è arrivato dallo stesso profilo Twitter della MotoGp che, poco prima, aveva postato il video dell'arrivo del campione di Tavullia ai controlli. Con una stampella ma con una buona andatura a piedi, Rossi ha mostrato il solito buonumore. «Come sto? Bene, bene. Certo stavo meglio prima...», ha scherzato Valentino. SET - «Sono felice di provarci, devo capire che sensazioni avrò guidando una moto da Motogp. In generale mi sento piuttosto bene, non ho troppo dolore, e va ogni giorno meglio. Ho provato qualche giro a Misano, sicuramente riesco a guidare. Aspetto domani, vedrò se posso farlo a questo livello». Così Valentino Rossi alla vigilia delle libere del gp di Aragon, dopo il via libera dei medici a 20...
Valentino Rossi annuncia: «Parto per Aragon, proverò a correre». Domani le visite - frad visite, Domani, correre»., proverò, Aragon, «Parto, annuncia, Rossi, Valentino,
Valentino Rossi parte per Aragon. Il nove volte iridato ha avuto il via libera dopo gli ultimi controlli ed è intenzionato a correre il Gp in programma domenica. Lo fa sapere la Yamaha, spiegando che «dopo il check-up, l'italiano ha deciso di partire per Aragn, per cercare di partecipare alla gara di questo fine settimana. Per essere dichiarato idoneo a scendere in pista - aggiunge il team - Valentino dovrà completare con successo un controllo fisico obbligatorio da parte del Chief Medical Officer».

«Alla fine ho deciso di partire per Aragon e cercherò di guidare la mia M1 questo weekend. Se sarò dichiarato idoneo a correre, avrò la vera risposta dopo la prima sessione di libere, perché guidare la M1 sarà una sfida molto più grande». Così Valentino Rossi sul sito della Yamaha. «Ieri sono riuscito a completare 20 giri e trovare le risposte che stavo cercando. Alla fine il test è stato positivo. Dopo la prova ho avuto un pò di dolore, ma stamani ho avuto un controllo medico, ed è venuto fuori con un risultato positivo»....
Valentino Rossi torna in pista a Misano: entro domani la decisione per Aragon - frad Aragon, decisione, domani, entro, Misano, pista, torna, Rossi, Valentino,
19 SET - Valentino Rossi di nuovo in pista a Misano, per un test dopo la frattura di tibia e perone in un incidente di enduro 19 giorni fa. Il pilota Yamaha sta girando in questo momento sulla pista del circuito romagnolo, dove vuole verificare la possibilità di gareggiare nel Gp di Aragon. Ieri si era fermato dopo quattro giri per la pioggia, stamattina - apprende l'Ansa da fonti del suo team - niente attività, e nel pomeriggio di nuovo in pista.

«Valentino sta meglio, quasi bene. Deve decidere tra oggi e domani se poter correre la gara di domenica ad Aragon. Se devo essere sincero, però, io sono ottimista». A parlare è Graziano Rossi, padre del campione di motociclismo che ieri è sceso in pista a Misano per fare un breve test a soli 18 giorni dall'incidente in enduro in cui ha riportato la frattura di tibia e perone. «Pensavo che la prova fosse oggi, è stata una decisione improvvisa presa per via del tempo. Ha fatto solo sette giri e gli ha fatto molto male la gamba - ha detto a 'Un Giorno da Pecora', su Rai Radio1 -. Solo...
Checco Zalone - Vasco Rossi by Zelig - alessandro1977 Zelig, Rossi, Vasco, Zalone, Checco,
Checco Zalone - Vasco Rossi by Zelig
MotoGP, Rossi dimesso dall'ospedale - ayylmaoz12 dall\ospedale, dimesso, Rossi, MotoGP,
Valentino Rossi è stato dimesso questa mattina alle 9:30 dall'Ospedale Riuniti di Ancona. Dopo l'operazione di venerdì mattina in cui gli è stata ridotta la frattura di tibia e perone, il campione di Tavullia può tornare a casa dove inizierà la riabilitazione per rientrare in pista nelle ultime gare del Motomondiale. Obiettivo Motegi per il Dottore che a poche ore dall'intervento aveva dichiarato: Ce la metterò tutta per esserci.
Una fiducia sostenuta anche dalle parole del dottor Pascarella che lo ha operato: La frattura - ha detto - è stabile. Può concretamente pensare di rientrare per metà ottobre. Il medico ha inoltre riferito che Valentino ha passato una notte tranquilla con pochi dolori e che nella mattinata riusciva già a camminare con le proprie gambe, aiutato da due bastoni.

Fiducioso anche il Dottore che ha confermato la volontà di tornare al più presto, ringraziando nuovamente i medici:“Ho passato una buona nottata, ho dormito e questa mattina mi sentivo bene. I...
Italia, De Rossi: "In Spagna non da vittime sacrificali" - ayylmaoz12 sacrificali, vittime, Spagna, Rossi, Italia,
Affermare che la Spagna è favorita non è sbagliato, ma noi non andremo lì a fare la vittima sacrificale. Parola di Daniele De Rossi, che in vista del big match al Bernabeu ostenta un certo ottimismo sull'esito della sfida con le Furie Rosse. Ce la giocheremo, consapevoli di poter fare una piccola impresa - ha aggiunto il centrocampista azzurro e capitano della Roma -. Al Mondiale andremo di sicuro, meglio se evitando gli spareggi che sono sempre una brutta gatta da pelare.
Con la Spagna l'Italia si gioca l'accesso diretto ai Mondiali. E gli azzurri si stanno preparando alla gara nel migliore dei modi, mostrnado tranquillità e fiducia nei propri mezzi. Ci stiamo preparando come se fosse una finale, o comunque un primo turno del Mondiale - ha spiegato De Rossi -. Che Italia vorrei vedere? Quella vincente che sta in quelle immagini, ha risposto indicando le foto in Aula Magna a Coverciano dei trionfi azzurri del 1982, proprio al Bernabeu, e del 2006, con lo stesso centrocampista giallorosso protagonista....
Valentino Rossi a un soffio da Marc Marquez - ayylmaoz12 Marquez, Marc, soffio, Rossi, Valentino,
Grandi emozioni nelle qualifiche del Gp di Silverstone.

Valentino Rossi, decisamente competitivo come si era già visto nelle libere, ha chiuso al secondo posto, a meno di un decimo da Marc Marquez, che ha fatto registrare il nuovo record della pista.

In prima fila anche Crutchlow, sesto Dovizioso alle spalle di Viñales e Lorenzo.

Questi tutti i tempi:

1 MARC MARQUEZ REPSOL HONDA TEAM 6 1:59.941

2 VALENTINO ROSSI MOVISTAR YAMAHA MOTOGP 7 2:00.025

3 CAL CRUTCHLOW LCR HONDA MOTOGP 6 2:00.106

4 MAVERICK VINALES MOVISTAR YAMAHA MOTOGP 7 2:00.341

5 JORGE LORENZO DUCATI TEAM 6 2:00.399

6 ANDREA DOVIZIOSO DUCATI TEAM 6 2:00.572

7 DANI PEDROSA REPSOL HONDA TEAM 7 2:00.578

8 JOHANN ZARCO MONSTER YAMAHA TECH-3 7 2:00.622

9 ALEIX ESPARGARO APRILIA RACING TEAM GRESINI 7 2:00.764

10 JONAS FOLGER MONSTER YAMAHA TECH-3 7 2:00.829
...
È morto Guido Rossi: fu commissario Figc durante Calciopoli - Giovanna Calciopoli, durante, Figc, commissario, Rossi, Guido, morto,
ROMA - È morto a 86 anni Guido Rossi, avvocato e giurista ex presidente della Consob e di Telecom. Esperto di diritto societario, salì alla ribalta delle cronache sportive nell'estate del 2006, quando fu nominato commissario straordinario della Figc dopo lo scandalo Calciopoli e la Federazione assegnò a tavolino lo scudetto 2005-2006 all’Inter a causa delle penalizzazioni di Juventus e Milan).

LA VITA - Nato a Milano, si laurea in Giurisprudenza all'Università di Pavia nel 1953, conseguendo nel giugno 1954 il Master of Laws all'Università di Harvard. Già docente universitario di Diritto commerciale e di Diritto privato comparato a Trieste, Venezia, Pavia e Milano, nel 1981 viene nominato presidente della Consob. Eletto senatore per la Sinistra Indipendente nella X Legislatura (dal 1987 al 1992), è promotore della legislazione antitrust in Italia. In seguito guida la Ferfin-Montedison e Telecom Italia. Nel 2006 viene nominato commissario straordinario della Figc per gestire la situazione di emergenza creatasi dopo lo scandalo di Calciopoli. Il 15 settembre 2006,...
Morto il giurista Guido Rossi, è stato presidente di Consob e Telecom e commissario d - frad commissario, Telecom, Consob, presidente, stato, Rossi, Guido, giurista, Morto,
E' morto il giurista milanese Guido Rossi, protagonista delle più importanti partite finanziarie italiane degli ultimi trent'anni. Avvocato, presidente di Consob e Telecom, fra i promotori della legislazione antitrus in Italia, editorialista del Sole 24 Ore, aveva 86 anni. E' stato anche commissario della Figc dopo Calciopoli e senatore della sinistra indipendente alla fine degli anni '80.

Rossi, nato a Milano nel 1931, si è laureato in legge a Pavia nel 1953. Dopo un master negli Stati Uniti ad Harvard e una lunga carriera come docente, nel 1981 diventa presidente della Consob. Ha poi guidato il conglomerato Ferfin-Montedison dopo il crac dei primi anni '90 e successivamente la Telecom: una prima volta all'epoca della privatizzazione nel 1996 e una seconda per un breve periodo dopo il regno di Marco Tronchetti Provera fra il 2006 e il 2007.
Gp d'Austria, Rossi: «La gomma dietro ha retto 10 giri» - hyperesea giri», retto, dietro, gomma, «La, Rossi, d\Austria,
«Più di così non potevamo fare». Valentino Rossi è quasi rassegnato dopo la deludente gara della Yamaha in Austria. Il Dottore non è andato oltre il settimo posto alle spalle anche del compagno di squadra Maverick Vinales. «Peccato, perché speravamo di andare meglio. Il problema è che mi sembrata una gara come quella di Barcellona in cui abbiamo sofferto tanto. I primi dieci giri la moto va bene fino a quando la gomma posteriore tiene, poi abbiamo avuto un calo e ho dovuto rallentare, anche perché ho cominciato a fare molta fatica in frenata ma soprattutto in accelerazione», spiega il campione di Tavullia.

«I miei tempi si sono alzati, poi ho fatto anche due errori in frenata e forse lì ho perso la possibilità di lottare con Zarco e Vinales, ma in ogni caso più di lì non potevamo arrivare», sottolinea. «Tecnicamente non abbiamo sbagliato niente, non potevamo fare più di così. Abbiamo fatto dieci giri buoni, il problema è che poi ce ne sono altri 18 e non ci aspettavamo un calo...
Gp d'Austria: pole per Marquez, Dovizioso 2°, Rossi solo 7° - hyperesea solo, Rossi, Dovizioso, Marquez, pole, dAustria,
Marc Marquez partirà in pole position nel Gp d'Austria, dodicesima prova del Mondiale MotoGp che si corre domani sul Red Bull Ring. Il pilota della Honda, leader del Mondiale e vincitore la settimana scorsa a Brno, ha preceduto le due Ducati di Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo. Quarta la Yamaha di Maverick Vinales, quinta la Pramac di Danilo Petrucci. Solo settima la Yamaha di Valentino Rossi, che quindi partirà in terza fila. Marc Marquez partirà in pole position nel Gp d'Austria, dodicesima prova del Mondiale MotoGp che si corre domani sul Red Bull Ring. Il pilota della Honda, leader del Mondiale e vincitore la settimana scorsa a Brno, ha preceduto le due Ducati di Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo. Quarta la Yamaha di Maverick Vinales, quinta la Pramac di Danilo Petrucci. Solo settima la Yamaha di Valentino Rossi, che quindi partirà in terza fila.
GP d'Austria, Marquez ancora in pole davanti alle Ducati. Rossi solo 7° - frad solo, Rossi, Ducati., alle, davanti, pole, ancora, Marquez, d\Austria,
ZELTWEG - Marc Marquez ha conquistato la pole position del Gp di Austria, undicesima tappa del Motomondiale, classe MotoGp. Lo spagnolo della Honda ufficiale, leader della classifica iridata, ha girato in 1’23”235 centrando così la pole numero 70 in carriera, la quinta stagionale e la terza consecutiva. In prima fila con lui scatteranno le Ducati di Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo.La prima Yamaha ufficiale è quella di Maverick Vinales, giunto quarto davanti a Danilo Petrucci con la Ducati del team Pramac e al francese Johann Zarco con la Yamaha del team Tech3. Valentino Rossi con l’altra Yamaha ufficiale non è andato oltre il settimo tempo, a oltre 7 decimi da Marquez, e domani scatterà dalla terza fila. Ottava piazza per Dani Pedrosa, compagno di squadra di Marquez, davanti al britannico Cal Crutchlow con la Lcr Honda. La top ten è completata da Andrea Iannone con la Suzuki.«È andata abbastanza bene, sono molto contento: l’anno scorso qui abbiamo fatto tanta fatica e invece quest’anno, sin dall’inizio, siamo riusciti a partire...
MotoGp, Rossi ci crede: Il Mondiale è aperto, punto a salire sempre al podio - ayylmaoz12 podio, sempre, salire, punto, aperto, Mondiale, crede, Rossi, MotoGp,
BRNO – Vacanze finite, si torna in pista. Esaurita la sosta estiva, il Motomondiale riparte da Brno, un circuito caro a Valentino Rossi che sulla pista ceca è salito sul podio in 14 occasioni, compreso il secondo posto dello scorso anno dopo una gara segnata dalla pioggia e dal mutare di condizioni del tracciato, oltre a 4 vittorie nella classe regina, l’ultima nel 2009. Si ricomincia con un Mondiale piloti che vede Marc Marquez in testa con 129 punti, Maverick Vinales a quota 124, Andrea Dovizioso a 123 e il Dottore a 119. Insomma, anche i numeri dicono al campione di Tavullia di continuare a crederci.

ROSSI: “SEMPRE A PODIO PER LOTTARE PER TITOLO” – La pista della Moravia è legata a piacevoli ricordi per Rossi, che vinse qui il suo primo titolo iridato (classe 125cc) nel 1997 anticipato, l’anno antecedente, dalla prima vittoria in carriera. Poi seguirono altri successi, uno in 250cc nel 1999, in 500cc nel 2001 e in MotoGP nel 2003, 2005, 2008 e nel 2009. “Mi sono riposato durante...
Vasco Rossi sbatte l’alluce contro uno spigolo e incide il suo nuovo singolo: “Aah!” - Stertix singolo, nuovo, incide, spigolo, contro, l’alluce, sbatte, Rossi, Vasco,
Dopo il successo dell’album “Interiezioni” (prodotto da Barco Mressanini) e la canzone con una sola parola, Vasco Rossi prosegue nella sua ricerca artistica sui monosillabi con il nuovo singolo in uscita, “Aah!“, che si ricollega idealmente a canzoni come “Ah” e “Aaa” per la presenza della prima vocale, ma anche a “Eeeh” (una delle canzoni ormai simbolo del canone rossiano) per la presenza di una sola vocale, anche se diversa, sebbene il rocker emiliano ci tenga a sottolineare che i contenuti dei brani sono del tutto differenti tra loro: “In una canzone parlo di una ragazzina che vuole fare sesso con un uomo adulto, nella seconda di un uomo maturo che ha una cotta per una ragazzina e nella terza di una coppia, lui adulto e lei minorenne che vogliono vivere una storia d’amore. “Eeeh” non ho ancora capito di cosa parli. Di una cosa qualunque. Forse è per questo che piace così tanto ai miei fan“.

Il pezzo è frutto di una improvvisa ispirazione, come racconta ancora il Blasco: “Stavo...
Similar Thread Tags
TI SEI MAI SENTITA DIVERSA? SONO SEMPRE IN, Barcellona. Marta in ospedale chiede sempre ​di Luca: non sa ancora che è morto, Piera Degli Esposti: «Gioco e mi meraviglio: resto sempre una bambina», Italia sempre più vecchia, boom di badanti: +42%, I Miners divorano le schede video: sempre meno schede disponibili, Facebook, si potranno comprare notizie in abbonamento (DA NOI SEMPRE GRATIS), Tim Cook: “La tecnologia non è sempre la soluzione ai problemi del mondo”, F1, Vettel vince il Gp Brasile. Anche Raikkonen sul podio: è terzo, Spaventoso incidente: furgone sbatte addosso al camion: due feriti gravi, Usa, Obama aggira il Congresso con le misure ‘soft’ sul controllo delle armi., Pro e contro delle truppe, Frigoriferi smart contro lo spreco di cibo, Le principesse Disney protagoniste di una campagna shock contro gli abusi sessuali, Un Controller che Controlla le tue emozioni, PRO/CONTRO windows phone, Pro/contro Xbox One, Ghost Control v1 (BotNet), Incidenti stradali e tecnologia, una questione di vita o di morte, Romania, imprenditore italiano pestato dopo un incidente stradale: è in fin di vita, Incidente sulla Pontina a Terracina, auto contro moto: muore un uomo, grave il figlio, Spaventoso incidente: furgone sbatte addosso al camion: due feriti gravi, Troppi incidenti: Hawaii multano pedoni che usano smartphone mentre attraversano, Paolo Bonolis Grave incidente a Formentera, Incidente sul set di Fast & Furious 8: Un Iceberg volante uccide un cavallo, Il nuovo Samsung Galaxy S5, Il mio nuovo canale :P, Nuovo Canale Di un Amica Cantante, Entrateeee, Inserimento Nuovo Reclutamento, [HOLO][ADDONS]Nuovo logout.php[ADDONS][HOLO], Nuovo badge eXpert!, Ecco il nuovo throne!, Nuovo distintivo dell'evento Habbo Travell, Come risolvere il problema del clic del mouse singolo che converte fare doppio clic,

Page: 1

contatore



TagCloud - caesar