italiana
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità



Page: 1

Risultati : italiana
Thread / Autore Tags
A Casablanca il Mondiale di volo: la Nazionale italiana è pronta - blumor pronta, italiana, Nazionale, volo, Mondiale, Casablanca,
Il presidente De Sanctis: Non sarà facile, ma l'Italia è fra le migliori. La new entry è Cavagnaro, conferma per i fratelli Mana. Si gioca da lunedì 18 a sabato 23.Casablanca è pronta a ospitare il campionato del mondo seniores del volo, 37a Coppa Principe di Monaco. Per una settimana, dal 17 al 24 settembre, il clangore delle bocciate dei migliori polsi mondiali risuonerà nel bocciodromo marocchino dove 42 nazioni, 8 in più rispetto alla rassegna iridata di Rijeka 2015, si sfideranno per dare la caccia a 6 titoli relativi alle specialità coppie, individuale, combinato, tiro di precisione, tiro progressivo, “staffetta”. È una Nazionale italiana nuova e credibile quella che il commissario tecnico Marco Bricco ha varato per la trasferta magrebina. Per la prima volta vestirà la maglia azzurra Alberto Cavagnaro, cinquantenne bassopiemontese. Farà coppia con Gigi Grattapaglia, affiatato socio di club, ancora per pochi giorni nella Perosina, e poi con la maglia rossa della Brb. PROTAGONISTA — Non me l'aspettavo di certo – dice Cavagnaro – ed è...
Carbonara, spaghetti e pizza: ecco come il mondo uccide la cucina italiana - Giovanna italiana, cucina, uccide, mondo, come, ecco, pizza, spaghetti, Carbonara,
Paese che vai ricette italiane (storpiate) che trovi. Perché se il carbonara gate è stato l’incidente culinar-diplomatico più recente, non è certo il primo né tanto meno l’ultimo. Per i pochi che se lo sono perso, è andato in onda sul canale YouTube di Demotivateur, il sito francese che alla voce cibo ha inserito una preparazione tanto bislacca quanto distorta di uno dei piatti più famosi della tradizione romana.

Carbonara-gate

Per la serie non azzecchiamo nemmeno un ingrediente, la carbonara è stata scambiata per una sorta di zuppa preparata buttando in pentola a bollire insieme alla pasta anche la cipolla a dadini e la pancetta, per poi mescolare il tutto con panna e uovo crudo. Tra ingredienti sgraditi (cipolla, panna e pancetta) e mancanti - del pecorino romano e del guanciale non c’è l’ombra e i bucatini sono stati rimpiazzati con le farfalle - il risultato finale ha fatto inorridire la rete e scatenato i gourmet che hanno preteso (e ottenuto) le scuse ufficiali.
...
Alfano: sì alla linea italiana Ora non smarriamoci nelle pastoie di Bruxelles - killergabry98 Bruxelles, pastoie, nelle, smarriamoci, italiana, linea, alla, Alfano,
«A Parigi si è affermata l’agenda italiana», dice il ministro degli Esteri Angelino Alfano. A partire dal formato del vertice, che ricalcava quello della Conferenza organizzata alla Farnesina il 6 luglio scorso: «In quella occasione, abbiamo messo insieme per la prima volta i ministri di Italia, Spagna, Francia, Germania (più Olanda e Austria) e quelli dei principali Paesi di transito, come Niger, Libia e Ciad, dimostrando che è possibile fare un salto di qualità, fornendo aiuti immediati a questi Paesi per il controllo delle loro frontiere, nel rispetto dei diritti umani e degli standard internazionali, grazie al coinvolgimento delle Agenzie dell’Onu. In più a Parigi è stata ribadita l’esigenza di rafforzare il sostegno alle azioni dell’Italia in Libia: dall’aiuto alla Guardia costiera libica ai finanziamenti all’Unhcr, al progetto europeo realizzato con i 10 milioni della Farnesina per il controllo delle frontiere libiche».
Migranti, Ue promuove proposta italiana su accordi Libia e Ong - frad Libia, accordi, italiana, proposta, promuove, Migranti,
Dopo il grande gelo pre-estivo tra Roma e Parigi è tornato il sereno. Ma anche la Germania di Angela Merkel sembra aver metabolizzato la centralità del problema migratorio nell'agenda europea. Il vertice a quattro (Italia, Francia, Germania e Spagna) che si svolgerà domani ha già messo nero su bianco valutazioni politiche che promuovono a pieni voti le ultime mosse del Governo italiano in materia di contrasto all'immigrazione clandestina e l'approccio pragmatico verso la Libia. Ne è conferma anche la presenza a Parigi del premier Fayez al Serraj, fortemente sostenuto dall'Italia.

Oltre che sul contrasto al traffico di essere umani e sul codice di condotta imposto alle Ong che operano nel Mediterraneo, la riunione voluta dal presidente Macron mette l'accento su un'altra delle linee guida italiane: l'aiuto concreto ai Paesi di origine dei flussi. Non è un caso quindi che siano stati invitati alla prima sessione del quadrangolare di fine agosto anche il presidente del Niger Mahamadou Issoufou e il presidente del Ciad Idriss Deby Itno. «Il progetto italiano di...
Barcellona, una vittima italiana: Bruno di Tom's Hardware - ayylmaoz12 Hardware, Tom\s, Bruno, italiana, vittima, Barcellona,
L'attentato terroristico di ieri sulla Rambla ha fatto anche una vittima italiana, è Bruno Gulotta, trentacinquenne esperto di informatica di Legnano. La conferma stamattina dove l'azienda di lavoro dell'uomo, la Tom's Hardware, sul proprio sito web scrive: Ci stringiamo tutti con affetto alla compagna martina e ai due figlioletti di Bruno.

La notizia ci è giunta all'improvviso ieri sera nel clima spensierato della settimana di ferragosto - scrive Roberto Buonanno sul sito -. Il collega e amico Bruno Gulotta è stato travolto e ucciso da un infame terrorista nel cuore di Barcellona. Era lì in ferie, insieme con la sua compagna e con i due figli. Aveva postato su Facebook le tappe del suo percorso e tutto sembrava procedere come uno si aspetterebbe da un viaggio di vacanza. Una foto da Cannes, una dalle Ramblas di Barcellona. E poi quello che nessuno si aspetta: la morte di un giovane uomo, padre e compagno di vita della madre dei suoi figli.

Abbiamo passato la sera e la notte cercando di mantenerci lucidi, a comunicare ai colleghi e ai...
Barcellona: seconda vittima italiana è un giovane ingegnere veneto - ayylmaoz12 veneto, ingegnere, giovane, italiana, vittima, seconda, Barcellona,
E' un giovane ingegnere di 25 anni, Luca Russo, la seconda vittima italiana nell'attentato di ieri a Barcellona. Secondo quanto apprende l'AGI sarebbe residente a Bassano del Grappa ma originario di Marostica. Laureatosi lo scorso anno all'Università di Padova Russo lavorava per un'azienda di Carmignano del Brenta, nel padovano. Non ci sono ancora conferme ufficiali dell'identità del ragazzo.
Rimini, coppia italiana rapina, picchia e insulta donna senegalese incinta al 6° mese - frad mese, incinta, senegalese, donna, insulta, picchia, rapina, italiana, coppia, Rimini,
Rapinano, insultano e spintonano, facendola cadere a terra, una donna di colore incinta al sesto mese. Ieri sera la polizia di Stato ha arrestato una coppia, lei 19 anni di Ancona, lui 22 di Caserta per rapina con l'aggravante della matrice razziale. La vittima dell'aggressione, una senegalese di 39 anni, regolare in Italia dove vive da anni con la famiglia, spaventata e sotto choc per l'accaduto, è stata portata in ospedale per precauzione. I medici l'hanno subito dimessa con una prognosi di 15 giorni e il bambino non corre rischi. Ieri sera un equipaggio delle Volanti è intervenuto alla fermata del bus 11, che percorre il lungomare da Rimini a Riccione, dove la donna in gravidanza ha riferito di essere stata aggredita, derubata e spinta a terra.

La coppia - che non ha mai smesso di insultare la donna anche davanti ai poliziotti, con frasi razziste terribili come «negri di m... tornate a casa vostra» oppure «ti faccio abortire negra di m...» - è stata inchiodata dalla testimonianza di alcuni presenti. Dopo aver assicurato assistenza...
Musica italiana in lutto: morto a 44 anni Alex Soresini degli Africa Unite Se n'è an - hyperesea Unite, Africa, degli, Soresini, Alex, anni, morto, lutto, italiana, Musica,
Ad annunciarlo, tra gli altri, lo stesso gruppo musicale reggae su Facebook. «Ciao Ale,abbiamo passato dei bellissimi momenti insieme abbiamo condiviso della musica che tu sei sempre riuscito ad arricchire con il tuo ritmo e la tua attitudine. Il tuo drumming era e rimarrà inconfondibile,siamo onorati ed orgogliosi di averti avuto nella nostra famiglia. Ci hai insegnato molto,sei stato una delle persone più belle e forti che abbiamo avuto modo di conoscere.
Ti porteremo sempre nei nostri cuori e nella nostra musica», si legge nel post.

Già batterista dei Reggae National Tickets e degli Smoke, Soresini era passato a far parte degli Africa Unite, uno dei gruppi più noti del genere, nel 2010.
Verona, ragazzina rifiutata da festival: non sei italiana - ayylmaoz12 italiana, festival, rifiutata, ragazzina, Verona,
Dora, 15 anni, nata a Verona ma da genitori stranieri, è stata rifiutata da un concorso canoro a cui voleva partecipare. Motivo: Italiani si nasce, non si diventa. E si nasce da genitori italiani ha scritto l'organizzatore.

Ho riscontrato un espisodio di razzismo recentemente scrive Dora allegando lo screenshot del suo dialogo con l'organizzatore del festival Canta Verona.

Mi piace cantare, è da tanto tempo che cerco un concorso a cui aderire, ne ho trovato uno nella mia città - racconta la giovane denunciando l'episodio - ma diciamo che l'organizzatore aveva le sue 'idee'.

Salve - scrive Dora alla pagina social del festival - se possibile vorrei avere più informazioni riguardo al concorso.

Non accetto stranieri gli risponde lapidario l'organizzatore.

Se ho la cittadinanza italiana non sono una straniera, di conseguenza posso partecipare, no? tiene duro la ragazza.

No!!! - replica secco il titolare del festival - Italiani si nasce non si diventa e si nasce da...
Parigi, auto si lancia contro pizzeria italiana: una tredicenne morta e 12 feriti - frad feriti, morta, tredicenne, italiana, pizzeria, contro, lancia, auto, Parigi,
Una tredicenne morta e 12 feriti di cui cinque gravi: è il bilancio del folle atto dietro l'incidente avvenuto a Sept Sorts vicino a La Ferté sous-Jouarre, in Seine-et-Marne, 50 chilometri a sud est di Parigi poco dopo le 20.
Un uomo alla guida di una Bmw grigia si è schiantato contro la pizzeria Cesena. La vettura ha colpito la vetrata del locale, in realtà un grosso chiosco, falciando i clienti che si trovavano seduti all'esterno. Il bilancio è di una ragazza di 13 anni morta e di dodici feritii. Tra di loro anche il fratello più piccolo dell'adolescente rimasta uccisa.

Scattato subito il dispositivo di emergenza, con le forze dell'ordine che hanno messo in sicurezza l'intero perimetro attorno al ristorante e fermato il conducente della vettura, ancora incastrata nel locale. L'uomo, che aveva assunto droghe, ha dichiarato di aver tentato di suicidarsi. «La pista terroristica non sembra essere privilegiata per il momento» ha detto il portavoce del Ministero dell'Interno, Pierre-Henri Brandet, sottolineando che il conducente della macchina, un...
Libia, lʼinviato speciale dellʼOnu: "La missione italiana è la via giusta" - AntoNect giusta, italiana, missione, dellʼOnu, speciale, lʼinviato, Libia,
So che ci sono state discussioni in Libia, ma credo che la cooperazione e la trasparenza con l'Italia siano il modo più costruttivo per ottenere risultati. E' quanto afferma l'inviato speciale dell'Onu, Ghassan Salamé, parlando alla Farnesina della missione navale italiana di supporto alla Guardia costiera libica per fronteggiare la crisi migratoria. Siamo sulla strada giusta per trattare una sfida che ci coinvolge tutti quanti, ha aggiunto.

Durante la conferenza stampa congiunta con il ministro degli Esteri Angelino Alfano, Salamè ha precisato che sarebbe irrealistico ignorare la gravità e la serietà della sfida posta dai clandestini in tutto il mondo. Credo sia un problema estremamente grave e serio. L'Onu sta facendo del suo meglio per far fronte a questa problematica. Ogni Paese ha il diritto assoluto di controllare i suoi confini e il modo migliore è la cooperazione con i Paesi limitrofi.

Onu: Anche Haftar può avere un ruolo - L'inviato Onu ha poi sottolineato che, per risolvere la...
Glasgow, italiana di 25 anni trovata morta in casa: lavorava come assistente sanitari - frad sanitari, assistente, come, lavorava, casa, morta, trovata, anni, italiana, Glasgow,
Una italiana di 25 anni, Debora Rastelli, è stata trovata morta nella sua abitazione di Glasgow. Originaria di Cossato, nel Biellese, da circa un anno si era trasferita in Scozia, dove aveva trovato lavoro come assistente sanitaria, per imparare la lingua. A dare l'allarme è stata la coinquilina, che al rientro a casa l'ha trovata morta. I genitori, avvertiti in mattinata, sono partiti per Glasgow. Le forze dell'ordine non hanno fornito loro dettagli sulle cause del decesso.

Secondo quanto appreso, sul corpo della ragazza e nell'appartamento non sono state trovate tracce di violenza. Diplomata all'Istituto tecnico industriale di Biella, la giovane, che avrebbe compiuto 26 anni tra qualche giorno, voleva mettere da parte i soldi per proseguire gli studi. Da due giorni la famiglia non aveva sue notizie.
L'inchiesta: Iuventa voleva tagliare fuori la Guardia costiera italiana - ayylmaoz12 italiana, costiera, Guardia, fuori, tagliare, voleva, Iuventa, L\inchiesta,
PALERMO. Il Mediterraneo era cosa loro. Volevano creare un coordinamento parallelo in mare, con altre Ong, ritenendo che il centro nazionale di Roma non fosse in grado di fare il proprio lavoro e trovavano ogni scusa per mettersi in contrasto con loro. A costo di creare l'incidente con la Guardia costiera libica. Un pericolo per salvati e soccorritori.

Loro, i giovani volontari tedeschi della Jugend Rettett, con quella bagnarola malandata, dovevano stare sempre in prima fila nel recuperare i migranti, sul filo delle 12 miglia se non ancora oltre, tanto da dire un deciso no alla proposta lanciata da Msf e Save the Children di un arretramento di tutte le navi umanitarie sulla linea delle 24 miglia. Forti, forse, anche dell'efficacia di una chat tra tutti i teamleader delle navi umanitarie sulla quale sarebbero giunte, dalla Libia, segnalazioni sulla posizione di barconi da soccorrere. Un giallo che l'inchiesta dei pm di Trapani deve ancora chiarire.

LE OPERAZIONI SPREGIUDICATE Le parole del medico italiano Stefano Spinelli, ex coordinatore della...
cantante italiana preferita - -Chic- preferita, italiana, cantante,
che cantante italiana preferisci?
Elisa
Giorgia
Laura Pausini
Cosa c'è nascosto sotto la tessere sanitaria italiana? Scopriamolo! - #MarshMallouJ~ Scopriamolo!, italiana, sanitaria, tessere, sotto, nascosto, c\è, Cosa,
http://youtu.be/UHfM-cmO-5s

Ditemi cosa ne pensate!
Similar Thread Tags
trasmissione preferita, MUSICA PREFERITA, Serie tv preferita, squadra preferita, 5 PERSONAGGI FIGHISSIMI DELLA MIA SAGA PREFERITA!, La vostra Serie TV preferita ?, Codice della Strada 2017: le novità e cosa cambia, Da cosa è composto il computer? Esploriamolo!, La più brutta cosa che siamo!, Cosa e' successo?, Cosa preferite come OS?, Video Shock: Ecco cosa succede a mettere del latte nella Coca-Cola (VIDEO), [Guida] Cosa sono i codici HTML, come usarli e dove, i principali più usati, stertix cerca tubers, MySpace, vi piace Stertix?, Mettete mi piace, mettete mi piace alla pagina, Donazione a Unicef, La Storia Di Facebook, Come ricevere i nuovi distintivi del 2013, Il call center dell'Isis era nascosto in Italia, Ip Nascosto Nel Client, Danimarca, il giallo del sottomarino affondato: scompare una giornalista, arrestato i, Roma, violenta compagna e corrompe il figlio sotto l'effetto di crak e coca arrestato, Strage Viareggio: pericoli sottovalutati, Stockisti e Console Planet sotto sequestro: ecco cosa succede a chi ha acquistato, Facebook Live, arrivano i sottotitoli, Esiste davvero il dinosauro di gta5...Scopritelo sotto..!, Sotto Il Letto..., F1 | Il mercato piloti inizia a tessere la propria tela, Ricciardo in Ferrari: realtà,

Page: 1

contatore



TagCloud - aumi