morte
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità



Page: 1

Risultati : morte
Thread / Autore Tags
Morsa da un ragno mentre dorme, rischia la morte a 29 anni - frad anni, morte, rischia, dorme, mentre, ragno, Morsa,
«Prima non ero aracnofobica, ora ho il terrore dei ragni». Non potrebbe essere altrimenti per una 29enne che ha rischiato di morire in seguito alla puntura di un ragno che le ha causato un'infezione così grave da compromettere le funzioni dei suoi organi vitali.

Il peggio, per Claressa Coleman, una donna sposata che vive nell'Arkansas, sembra essere passato. Il suo è stato un vero e proprio incubo, iniziato la notte dello scorso 26 giugno: stava dormendo a letto accanto a suo marito quando ha sentito una lieve puntura. Pensando che fosse una zanzara, si è riaddormentata come se niente fosse. Il mattino seguente, la donna aveva notato il segno della puntura tra la spalla e il braccio destro, ma era andata a lavorare. Una volta giunta in ufficio ha iniziato ad accusare forti dolori allo stomaco, nausea e vomito. Il capo l'aveva quindi rimandata a casa, ma nel tragitto il vomito era aumentato e per questo Claressa si era recata in un pronto soccorso. Qui esami approfonditi avevano rivelato la tremenda verità: la donna era stata punta da...
Contromano in moto sull'autostrada Napoli-Salerno: morte terribile - frad terribile, morte, Napoli Salerno, sull\autostrada, moto, Contromano,
Prima svolta sul terribile incidente autostradale di ieri sera sull'A3 Napoli-Salerno, allo svincolo di Torre Annunziata Sud: il motociclista che ha imboccato la Napoli-Salerno contromano ed è rimasto ucciso, dilaniato dal guardrail, era in sella a una moto rubata.Gli agenti della Polizia Stradale di Angri sono risaliti al legittimo proprietario della moto: l'uomo ha raccontato di averne subito il furto nella giornata di ieri, a poche ore del drammatico incidente sull'A3.

Questa mattina gli investigatori hanno eseguito ulteriori rilievi sul posto mentre la Procura di Torre Annunziata ha aperto un'inchiesta.
Pena di morte, dubbi dopo test Dna: Missouri ferma l'esecuzione - ayylmaoz12 lesecuzione, ferma, Missouri, test, dopo, dubbi, morte, Pena,
Il governatore repubblicano del Missouri, Eric Greitens, ha fermato l'esecuzione della pena di morte per il condannato Marcellus Williams, dopo che i risultati del test del Dna hanno sollevato dubbi sulla sua colpevolezza. Williams è stato condannato per aver accoltellato a morte la ex giornalista Lisha Gayle durante una rapina nel 1998. L'esecuzione della massima pena era fissata per questa sera in Missourri.
Terremoto a Ischia: due donne morte, tratti in salvo i tre fratellini - ayylmaoz12 fratellini, salvo, tratti, morte, donne, Ischia, Terremoto,
Dopo Pasquale e Mattias, i vigili del fuoco che stanno operando a Ischia in seguito al terremoto, hanno portato in salvo anche Ciro, l'ultimo dei tre fratellini rimasti intrappolati sotto le macerie di una casa crollata a Casamicciola. Proprio Ciro avrebbe salvato Mattias spingendolo sotto il letto dopo la prima scossa prima di attirare l'attenzione dei soccorritori. Due donne sono morte nei crolli, 42 i feriti di cui uno grave. Oltre 2.600 gli sfollati.
Fidanzati travolti, Matteo ha saputo della morte di Elisa: “Non è possibile” - ayylmaoz12 possibile”, “Non, Elisa, morte, della, saputo, Matteo, travolti, Fidanzati,
Dopo una settimana dal risveglio dal coma, Matteo ha saputo una verità che finora, per il suo benessere psichico e fisico, gli era stata tenuta nascosta. Elisa, la sua fidanzata, amica da una vita, la persona con cui avrebbe desiderato costruire una famiglia, è morta il giorno stesso dell’incidente. Sul colpo. Investita a Condove dal van di un uomo che ora è in carcere e che aveva litigato con la coppia di giovani, per poi vendicarsi travolgendoli col furgone dopo un inseguimento sulla statale.

La notizia

Per Matteo Penna, 29enne di Torino quel giorno alla guida della moto dopo una gita lungo i tornanti della Val di Susa, la comunicazione della notizia è diventata necessaria perché è stato trasferito, nell’ospedale Cto, dalla Rianimazione, un ambiente protetto, dove gli accessi dei visitatori sono controllati, al reparto dell’Unità spinale. Una realtà più aperta e frequentata, in cui qualcuno – un amico, un familiare o anche solo un parente di un altro degente...
Bari, ragazzo di 25 anni accoltellato a morte per un diverbio stradale - frad stradale, diverbio, morte, accoltellato, anni, ragazzo, Bari,
Una giovane di 25 anni è stato accoltellato a morte durante un diverbio per motivi di circolazione stradale a Bitonto, nel nord Barese. L'omicida sarebbe un uomo di 60 anni. Sull'episodio indagano i carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri, tutto sarebbe scaturito da un tamponamento tra due auto nel centro abitato del paese, all'incrocio tra via Garibaldi e via Verdi. I conducenti delle auto avrebbero spostato le vetture per verificare i danni e uno dei due avrebbe messo il veicolo di traverso.

A quel punto sarebbe sopraggiunto il 60enne a bordo di un'auto di colore scuro che avrebbe litigato con il conducente dell'auto posta di traverso sulla carreggiata. L'uomo all'improvviso avrebbe estratto un coltello colpendo al torace destro il 25enne, il quale avrebbe compiuto alcuni passi prima di chiedere aiuto ai passanti. Il giovane è stato trasportato all'ospedale San Paolo di Bari, ma per lui non c'è stato nulla da fare.

Il giovane accoltellato si chiamava Giuseppe Muscatelli. Secondo le prime notizie, il giovane era...
Incidenti stradali e tecnologia, una questione di vita o di morte - Giovanna morte, vita, questione, tecnologia, stradali, Incidenti,
La Mini d'epoca travolta al semaforo da un Van guidato da un ubriaco e la Bmw nuova di zecca che precipita dal settimo piano: sono due i fatti di cronaca di questa estate che devono far riflettere sulla sicurezza stradale. Su come la tecnologia possa salvare la vita e contribuire a ridurre i famosi 9 morti al giorno che ci sono in Italia a causa degli incidenti stradali.

Si calcola infatti che un'auto nuova rispetto ad una di 10 anni fa regali a pilota e passeggeri una probabilità di sopravvivenza in caso di incidente tre volte superiore. E non è un caso che la signora al volante della Bmw che è precipitata giù dal parcheggio dal settimo piano non sia morta sul colpo e sia sopravvissuta al terribile impatto: le auto moderne hanno scocche a deformazione progressiva, airbag, cinture di sicurezza intelligenti e tutta una progettazione volta ad assicurare la sopravvivenza del pilota anche negli impatti più duri. Si calcola infatti che la Bmw abbia colpito il suolo ad una velocità di circa 80 km/h, un urto quindi violentissimo contro un ostacolo...
Gran Bretagna, dopo la morte della moglie cerca l'amore con messaggio in una bottigli - frad bottigli, messaggio, lamore, cerca, moglie, della, morte, dopo, Bretagna, Gran,
Ha lanciato in mare ben duemila messaggi racchiusi in bottiglie di vetro nella speranza di trovare un nuovo amore e gli ambientalisti lo hanno denunciato per inquinamento. Questa la vicenda dello scozzese Craig Sullivan, che dopo la morte della moglie - avvenuta poco più di un anno fa per un cancro al seno - ha deciso di affidare alle onde delle coste inglesi la possibilità di innamorarsi ancora, sullo stile della nota canzone dei Police “Message in a Bottle”.

Attraversando in lungo e largo la Gran Bretagna, il vedovo ha consegnato il proprio intento disperato alle correnti delle foci dei principali fiumi del Paese. Il suo gesto pieno di romanticismo e di commovente solitudine ha scatenato però, in poco tempo, una vera e propria bufera sui social network, dove decine di persone hanno manifestato disapprovazione e rabbia per l'impatto a dir poco inquinante che la sua iniziativa aveva avuto sulle coste britanniche.

«Apprezzo il romanticismo della tua idea, ma quando visiti le nostre spiagge quello che devi...
Egitto, confermato il fermo del turista italiano per la morte di un tecnico dell'albe - Giovanna dell\albe, tecnico, morte, italiano, turista, fermo, confermato, Egitto,
Si trova a Hurghada in stato di arresto provvisorio l'italiano fermato ieri in Egitto per la morte di un cittadino egiziano. A quanto si apprende da fonti della Farnesina, l'uomo oggi è comparso di fronte all'autorità giudiziaria assistito da un legale. Sono ancora in corso gli accertamenti per chiarire la dinamica della vicenda.

Fonti egiziane: confermato il fermo
Secondo fonti giudiziarie egiziane, il fermo è stato confermato per una settimana. L'omicidio - riferiscono le fonti - è avvenuto in un cantiere dell'hotel a seguito di una lite scoppiata giovedì, quando il responsabile aveva avvertito il turista di non entrare in un'area riservata. Il ministero egiziano del Turismo ha identificato l'italiano come Ivan Pascal Moro, riferendo che ha ammesso di avere causato la morte dell'uomo.

L'uomo interrogato dagli inquirenti
L'uomo, assistito da un legale, è stato ascoltato oggi dalle autorità giudiziarie di Hurghada, dove è stato posto in arresto provvisorio, fanno sapere fonti della Farnesina.
...
Roma, trentenne pestato a morte al Pigneto: fermato un uomo, avevano litigato - frad litigato, avevano, uomo, fermato, Pigneto, morte, pestato, trentenne, Roma,
Nella tarda serata del 9 agosto scorso è giunta al numero unico per le emergenze una richiesta anonima al fine di prestare soccorso ad un uomo riverso sulla strada in piazza del Pigneto, L'uomo, successivamente identificato per Okafor Nelson Nwaka, cittadino nigeriano di 31 anni, pregiudicato per spaccio di sostanze stupefacenti, è stato trasportato presso il Policlinico Umberto I dove è stato ricoverato in codice rosso, presentando gravi lesioni sul volto. Lo stesso è deceduto nelle prime ore della mattinata di ieri per arresto cardiocircolatorio a seguito di lesioni cranio facciali. Avviate, immediate e senza sosta, le indagini, da parte degli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile e del Commissariato «Porta Maggiore».

Dalle prime informazioni acquisite e da una ricostruzione dei fatti è emerso che la vittima, frequentatore abituale del quartiere, è stata notata passeggiare poco prima dell'aggressione nelle vie limitrofe al luogo ove è stato prestato soccorso in compagnia di altri soggetti. È stato...
Cassazione: 'Vittorio Emanuele di Savoia ha colpa per la morte di DirkHamer' - Vinciuz DirkHamer, morte, colpa, Savoia, Emanuele, Vittorio, Cassazione,
Partecipò alla sparatoria, ha reso una confessione nelle intercettazioni








Il fatto che i giudici francesi abbiano assolto Vittorio Emanuele di Savoia dall'accusa di omicidio volontario del giovane tedesco DirkHamer, non significa però che il 'principe' sia esente da responsabilità sotto ogni altro profilo, giacchè assume pur sempre rilievo civilistico ed anche etico che quella morte avvenne nel corso di una sparatoria a cui partecipò Savoia, al di fuori di ogni ipotesi di legittima difesa. Lo dice la Cassazione che ricorda che Savoia intercettato rese una confessione sulla vicenda.

Il diritto all'oblio si deve confrontare col diritto della collettività ad essere informata ed aggiornata sui fatti da cui dipende la formazione dei propri convincimenti, anche quando ne derivi discredito alla persona titolare di quel diritto, sicchè non può dolersi Savoia della riesumazione...
Bari, ragazzo di 25 anni accoltellato a morte per un diverbio stradale - hyperesea stradale, diverbio, morte, accoltellato, anni, ragazzo, Bari,
Una giovane di 25 anni è stato accoltellato a morte durante un diverbio per motivi di circolazione stradale a Bitonto, nel nord Barese. L'omicida sarebbe un uomo di 60 anni. Sull'episodio indagano i carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri, tutto sarebbe scaturito da un tamponamento tra due auto nel centro abitato del paese, all'incrocio tra via Garibaldi e via Verdi. I conducenti delle auto avrebbero spostato le vetture per verificare i danni e uno dei due avrebbe messo il veicolo di traverso.

A quel punto sarebbe sopraggiunto il 60enne a bordo di un'auto di colore scuro che avrebbe litigato con il conducente dell'auto posta di traverso sulla carreggiata. L'uomo all'improvviso avrebbe estratto un coltello colpendo al torace destro il 25enne, il quale avrebbe compiuto alcuni passi prima di chiedere aiuto ai passanti. Il giovane è stato trasportato all'ospedale San Paolo di Bari, ma per lui non c'è stato nulla da fare.

Il giovane accoltellato si chiamava Giuseppe Muscatelli. Secondo le prime notizie, il giovane era...
Migranti: Papa e Mattarella, 'Basta ai nuovi mercanti di morte' - Vinciuz morte, mercanti, nuovi, Basta, Mattarella, Papa, Migranti,



In occasione della Giornata Mondiale contro la tratta di persone, promossa dall'Onu, papa Francesco all'Angelus ha detto che ogni anno migliaia di uomini, donne e bambini sono vittime innocenti dello sfruttamento lavorativo e sessuale e del traffico di organi. Desidero richiamare l'impegno di tutti affinché questa piaga aberrante, forma di schiavitù moderna, sia adeguatamente contrastata - ha aggiunto -. Preghiamo insieme la Vergine Maria perché sostenga le vittime della tratta e converta i cuori dei trafficanti.

Mattarella,Europa contrasti mercanti morte - Nel diritto internazionale la tratta degli esseri umani è distinta dal traffico illegale dei migranti che tuttavia è sostenuto e alimentato anch'esso da spietate e sanguinarie bande che sospingono le loro vittime verso condizioni di servitù e annichilimento personale. La solidarietà e la civiltà degli europei vanno messe a servizio di un...
Azienda biotech vuole riportare in vita le persone dopo la morte cerebrale - Loois cerebrale, morte, dopo, persone, vita, riportare, vuole, biotech, Azienda,
Neanche troppi anni fa, una persona a cui non batteva il cuore veniva dichiarata morta. Oggi si sa che intervenendo rapidamente e con tecniche moderne si può fare ricominciare a battere il cuore, e si considera una persona deceduta solo quando non c’è più attività cerebrale.

Dunque la “morte cerebrale” è il confine definitivo? Secondo un’azienda biotech americana, la risposta è no: Bioquark (questo il nome dell’azienda) è convinta di poter fare ripartire l’attività cerebrale dopo che questa si è interrotta. La tecnica sarebbe basata sull’uso di iniezioni di cellule staminali, e farebbe parte di un progetto più ampio centrato sugli individui in coma irreversibile.

Bioquark aveva annunciato lo scorso anno che sarebbero stati effettuati dei test in India per dimostrare l’efficacia del trattamento, ma le autorità mediche indiane hanno vietato gli esperimenti, ritenendo che non soddisfacessero i criteri etici di sperimentazione.

Convinti della bontà e della potenzialità della loro idea, Bioquark non ha rinunciato, e...
Scegliere chi erediterà il vostro profilo di Facebook in caso di morte - Stertix morte, caso, Facebook, profilo, vostro, erediterà, Scegliere,



Che cosa accade al profilo Facebook di un utente quando quest’ultimo muore? Questa è una domanda che alcuni potrebbero porsi e molto spesso abbiamo visto che i profili restano del tutto bloccati oppure continuano ad essere riempiti da chi possiede i dati di accesso di quell’account, come ad esempio familiari/partner.

I profili di Facebook sono ormai diventati dei diari di gran valore. Contengono fotografie, sfoghi, note e molti altri ricordi e, di conseguenza, acquistano una fondamentale importanza. Che fine faranno quando abbandonerete questa terra? Il social network pensa anche a questo angosciante, ma reale, aspetto e lancia negli stati uniti una nuova utile funzione: la possibilità di scegliere un “contatto erede”. Il proprietario del profilo di Facebook potrà preventivamente scegliere un amico che potrà gestire il suo account nel momento in cui...
Similar Thread Tags
Codice della Strada 2017: le novità e cosa cambia, Targhette "malavita" Mafia + download, Evitare surriscaldamenti e danneggiamenti Hardware., La PS Vita va in “pensione” subentra PS Vita Slim, Il Motto Della Vita, PSVita, Regolamento ADSL , Connettività e Voip - Assistenza Tecnica, Regolamento ADSL , Connettività e Voip, Svizzera, frana in Val Bregaglia: 200 persone sfollate e strada chiusa, Imperia, barca affonda a largo: salve sei persone, Rieti, incendio in una casa uomo trovato morto fermate due persone/Foto, Amazon assume in un solo giorno 50 mila persone, In cambio del WiFi Gratis, 22000 persone hanno accettato di pulire i servizi igienici, Senza internet 1,7 miliardi persone negli 8 Paesi più ricchi, Utilizzo di API per proibire l'utilizzo del programma da persone NON italiane, Dopo 30 anni Sony produrrà vinili, in Giappone, Spider-Man – Homecoming: La scena dopo i titoli di coda è imperdibile, Torino, dimentica la moglie durante una sosta: se ne ricorda dopo 40 km, RED DEAD REDEMPTION 2 USCIRÀ UNA SOLA SETTIMANA DOPO DESTINY 2?, Dopo un pò di tempo..., Jack lo squartatore, dopo 126 anni risolto il mistero, 7 modi per rovinarsi la salute (per esempio lavare i denti dopo mangiato), Il vostro gioco preferito?, Quali sono le caratteristiche del vostro PC?, unity3D | Un bel menu per il vostro gioco, Sono tutto vostro :D, Sono Al Vostro Servizio, Sono Tutto Vostro :D, Creare il vostro primo Tema, Immagine di profilo, hackerato il profilo di diletta leotta, immagine del profilo di facebook per krabbo, Paige, foto nuda e video hard online: hackerato il profilo dell’inglesina [FOTO], Ecco il perché di Facebook Messenger, immagine del profilo di facebook per krabbo, Il lato oscuro ma commovente di facebook, Come fare i sondaggi live su Facebook [GUIDA], Riflessioni personali su Facebook, Richiesta affiliazione pagina Facebook., Competizioni su facebook., La Storia Di Facebook, Droni, nuovo caso a Roma: la stretta dell’intelligence, Droni, nuovo caso a Roma: la stretta dell’intelligence, Francia, il gallo Maurice «canta troppo presto»: il caso finisce in tribunale, Milano, caso Dj Fabo: il 15 novembre via al processo per Cappato, Allenatori divisi sul caso Neymar, Mourinho controcorrente: non lo ritiene caro, Charlie: il caso oggi all'Alta corte, Caso Charlie Gard, per Ospedale di Londra è giusto tentare la cura,

Page: 1

contatore



TagCloud - aumi