procura
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità



Page: 1

Risultati : procura
Thread / Autore Tags
Terremoto nel reatino, la procura: pronte 12 richieste di rinvio a giudizio - ayylmaoz12 giudizio, rinvio, richieste, pronte, procura, reatino, Terremoto,
Per il terremoto di un anno fa la procura di Rieti ha pronte 12 richieste di rinvio a giudizio: sette per crollo del campanile di Accumoli e cinque per quello delle due palazzine di edilizia popolare di piazza Sagnotti ad Amatrice. Lo ha rivelato il procuratore Giuseppe Saieva in un’intervista a Euronews, sottolineando che «c’è colpa dell’uomo, è evidente».

Amatrice, un anno dopo il terremoto: le immagini di allora e di oggi

«Materiali scadenti»

«È emerso l’uso di materiali scadenti e di tecniche costruttive inadeguate - ha spiegato il magistrato -, costruzioni fatte in violazione di leggi antisismiche e vincoli idrogeologici, che sono quelli che contano al fine della sicurezza». Che le colpe umane risalgano «indietro nel tempo - ha proseguito Saieva - è un altro discorso. Non sono state rispettate regole antisismiche», che risalgono agli anni Settanta.

«Sottovalutazione culturale»

Secondo il procuratore di Rieti, «non si costruisce male solo per risparmiare e guadagnare di più,...
Terremoto nel reatino, la procura: pronte 12 richieste di rinvio a giudizio - ayylmaoz12 giudizio, rinvio, richieste, pronte, procura, reatino, Terremoto,
Per il terremoto di un anno fa la procura di Rieti ha pronte 12 richieste di rinvio a giudizio: sette per crollo del campanile di Accumoli e cinque per quello delle due palazzine di edilizia popolare di piazza Sagnotti ad Amatrice. Lo ha rivelato il procuratore Giuseppe Saieva in un’intervista a Euronews, sottolineando che «c’è colpa dell’uomo, è evidente».

Amatrice, un anno dopo il terremoto: le immagini di allora e di oggi

«Materiali scadenti»

«È emerso l’uso di materiali scadenti e di tecniche costruttive inadeguate - ha spiegato il magistrato -, costruzioni fatte in violazione di leggi antisismiche e vincoli idrogeologici, che sono quelli che contano al fine della sicurezza». Che le colpe umane risalgano «indietro nel tempo - ha proseguito Saieva - è un altro discorso. Non sono state rispettate regole antisismiche», che risalgono agli anni Settanta.

«Sottovalutazione culturale»

Secondo il procuratore di Rieti, «non si costruisce male solo per risparmiare e guadagnare di più,...
Pestato e ucciso in Spagna, via alle indagini della procura di Roma: body scanner sul - hyperesea scanner, body, Roma, procura, della, indagini, alle, Spagna, ucciso, Pestato,
Primi atti dell'inchiesta della procura di Roma per l'omicidio di Niccolò Ciatti, il giovane fiorentino ucciso in una discoteca di Lloret de Mar, in Spagna.

La notte scorsa alla clinica Gemelli di Roma il pm Tiziana Cugini ha assistito ai primi atti dell'indagine parallela a quella della magistratura spagnola: la salma di Niccolò Ciatti è stata esaminata con la tecnica detta del 'body scanner', una specie di tac che non è invasiva come l'autopsia, e sottoposta a un esame esterno da parte dei medici legali. Già questi risultati andranno a far parte del fascicolo dell'inchiesta della procura Roma. Era presente anche il sottosegretario alla giustizia Cosimo Maria Ferri che aveva accolto insieme agli inquirenti la salma all'aeroporto di Fiumicino e poi l'ha accompagnata al Gemelli dove l'accertamento si è protratto fino alle 2 della notte scorsa. Poi il cadavere di Niccolò Ciatti è stato trasferito a Scandicci (Firenze) per il funerali che si sono svolti nel pomeriggio, in una chiesa strapiena, nella sua...
Gli appalti dell’Inail nel mirino di Anac: denuncia in procura - frad procura, denuncia, Anac, mirino, dell’Inail, appalti,
Quasi novecento contratti regolarizzati solo nel corso dell’ispezione, affidamenti diretti per praticamente tutti gli investimenti informatici. E un totale di 400milioni di euro in tre anni, circa la metà del totale, spesi con procedure negoziate, evitando dunque vere e proprie gare aperte.
Similar Thread Tags
Milano, donna ottantenne violentata: indagini in corso, Nuova grana per Uber, indagini su tangenti, Nuova grana per Uber, indagini su tangenti, Malore in barca, muore ex poliziotto Faccia da Mostro: fu coinvolto nelle indagini, Usa, turista italiano 31enne ucciso in Arkansas, indagini in corso, La moto della polizia su gta5, Kanye West spara a zero su Tupac: “È il rapper più sopravvalutato della storia”, Significato e storia della parola 'UFO'., I Requisiti della versione PC di Watch Dogs, Il Motto Della Vita, REGOLAMENTO della ChatBox, Modifica della Wii, REGOLE e UTILIZZO della sezione Development, Roma, il prete ha una storia con una donna sposata: per il marito risarcimento di 15m, Incendio a Messina, piromani tre minori, Kolarov-Roma, Roma, rogo a Castel Fusano: chiusa via Cristoforo Colombo, alcune case evacuate, Maxirissa con bastoni a Roma,sei arresti, Firenze, guida contromano: "Cercavo i Pokémon", ~Roman City Map, Lies Pack ~ Romantic Raccon, How much would you sell your body for (Moment #1), Stupri, campagna del Messaggero «Bodyguard contro le violenze», la proposta dei gesto, Australia, muore per aver mangiato troppe proteine: una bodybuilder si stava preparan, In coma il bodybuilder Rich Piana: «Overdose di anabolizzanti», Scanner shell, Cybercrime, sanità e social in mirino, Scioperi, aeroporti Linate e Malpensa nel mirino del Garante, Attentati in Spagna, il piano fallito: tre stragi, Sagrada Familia nel mirino, Fca nel mirino dei costruttori cinesi. Il gruppo italo-americano avrebbe rifiutato un, Rai, Anac chiede a viale Mazzini le carte sul contratto di Fazio, Atac, nomina di Simoni sotto lente anticorruzione: Anac chiede informativa, Atac, nomina di Simoni sotto lente anticorruzione: Anac chiede informativa, Atac, nomina di Simoni sotto lente anticorruzione: Anac chiede informativa, Terremoto in Abruzzo, scattano le ispezioni Anac-Gdf sulle «casette», Roma, paura in Corso Vittorio, studentessa denuncia: «Aggredita in un vicolo», SPOT Pubblicità Progresso 2017 : DENUNCIAMO i BULLI, Migranti, la denuncia della Ong spagnola: guardiacoste libici ci hanno sparato - See, Manda una foto al Messaggero per raccontare, denunciare e sorridere, Napoli, sequestra il cane della ex e chiede il riscatto: denunciato, Trapani, denuncia smarrimento portafoglio ma è ricercato: arrestato, Foto con drone alle 5 Terre, denunciato,

Page: 1

contatore



TagCloud - CAESAR