vita
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Stertix.it
LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità



Page: 1 2 3

Risultati : vita
Thread / Autore Tags
Avanguardia e stili di vita - Giovanna vita, stili, Avanguardia,
Avanguardia e stili di vita
3:52 INSIDE OUT nella vita reale - IL CICLO • Fraffrog - andrea bruschi Fraffrog, CICLO, reale, vita, nella, INSIDE,
3:52
INSIDE OUT nella vita reale - IL CICLO • Fraffrog
INSIDE OUT nella vita reale - IL CICLO • Fraffrog - andrea bruschi Fraffrog, CICLO, reale, vita, nella, INSIDE,
INSIDE OUT nella vita reale - IL CICLO • Fraffrog
10 PERSONAGGI FAMOSI MORTI probabilmente ancora in vita - Furushy vita, ancora, probabilmente, MORTI, FAMOSI, PERSONAGGI,
10 PERSONAGGI FAMOSI MORTI probabilmente ancora in vita
Modena, bimbo di un anno in fin di vita: investito nel cortile di casa da un parente - frad parente, casa, cortile, investito, vita, anno, bimbo, Modena,
Si indaga dopo che un bambino di un anno è stato investito nel cortile di casa e ora è in fin di vita al Policlinico di Modena. Stando a quello che hanno riferito i famigliari, sarebbe stato travolto dall'auto guidata proprio da uno dei parenti.

La versione fornita, però, non ha convinto del tutto gli inquirenti e i carabinieri si sono recati sul posto per sentire i parenti stessi. Il riserbo su quanto sarebbe accaduto è massimo, ma a quanto pare nella versione riferita ai militari ci sarebbero delle discrepanze. Non è chiaro se per lo stato di choc o per altri motivi; proprio su questo aspetto ora si sta indagando. Il fatto, come riportato dalla cronaca locale, risale a ieri intorno alle 17, nella prima collina a ridosso di Modena.

Proprio uno dei famigliari dopo il presunto incidente avrebbe contattato il 118, caricando il minorenne in auto, pare privo di sensi, e consegnandolo ai sanitari, accorsi con un'ambulanza, all'altezza di Santa Maria del Mugnano, sulla via Estense sempre a Modena. La corsa in ospedale è...
Incidenti stradali e tecnologia, una questione di vita o di morte - Giovanna morte, vita, questione, tecnologia, stradali, Incidenti,
La Mini d'epoca travolta al semaforo da un Van guidato da un ubriaco e la Bmw nuova di zecca che precipita dal settimo piano: sono due i fatti di cronaca di questa estate che devono far riflettere sulla sicurezza stradale. Su come la tecnologia possa salvare la vita e contribuire a ridurre i famosi 9 morti al giorno che ci sono in Italia a causa degli incidenti stradali.

Si calcola infatti che un'auto nuova rispetto ad una di 10 anni fa regali a pilota e passeggeri una probabilità di sopravvivenza in caso di incidente tre volte superiore. E non è un caso che la signora al volante della Bmw che è precipitata giù dal parcheggio dal settimo piano non sia morta sul colpo e sia sopravvissuta al terribile impatto: le auto moderne hanno scocche a deformazione progressiva, airbag, cinture di sicurezza intelligenti e tutta una progettazione volta ad assicurare la sopravvivenza del pilota anche negli impatti più duri. Si calcola infatti che la Bmw abbia colpito il suolo ad una velocità di circa 80 km/h, un urto quindi violentissimo contro un ostacolo...
Modena, bimbo di un anno in fin di vita: investito nel cortile di casa da un parente - frad parente, casa, cortile, investito, vita, anno, bimbo, Modena,
Si indaga dopo che un bambino di un anno è stato investito nel cortile di casa e ora è in fin di vita al Policlinico di Modena. Stando a quello che hanno riferito i famigliari, sarebbe stato travolto dall'auto guidata proprio da uno dei parenti.

La versione fornita, però, non ha convinto del tutto gli inquirenti e i carabinieri si sono recati sul posto per sentire i parenti stessi. Il riserbo su quanto sarebbe accaduto è massimo, ma a quanto pare nella versione riferita ai militari ci sarebbero delle discrepanze. Non è chiaro se per lo stato di choc o per altri motivi; proprio su questo aspetto ora si sta indagando. Il fatto, come riportato dalla cronaca locale, risale a ieri intorno alle 17, nella prima collina a ridosso di Modena.

Proprio uno dei famigliari dopo il presunto incidente avrebbe contattato il 118, caricando il minorenne in auto, pare privo di sensi, e consegnandolo ai sanitari, accorsi con un'ambulanza, all'altezza di Santa Maria del Mugnano, sulla via Estense sempre a Modena. La corsa in ospedale è...
Romania, imprenditore italiano pestato dopo un incidente stradale: è in fin di vita - frad vita, stradale, incidente, dopo, pestato, italiano, imprenditore, Romania,
Da mercoledì della scorsa settimana è ricoverato in coma irreversibile in un ospedale rumeno di Timisoara, dopo essere stato picchiato da un 27enne del posto per un banale incidente stradale.
Flaviano Pampagnin, 63 anni, imprenditore calzaturiero di Fossò con una fabbrica nella città rumena sta lottando tra la vita e la morte. Per i medici rumeni, ma anche per i familiari, non ci sarebbe più nulla da fare.

Tutto sarebbe iniziato dopo un leggero contatto dell'auto di Pampagnin con quella di un cittadino rumeno, in seguito al quale la vettura del 27enne ha riportato la rottura di uno specchietto retrovisore. I due sono scesi dalle rispettive macchine e Pampagnin si è subito addossato la colpa del sinistro. Avendo fretta, avrebbe invitato l'uomo a recarsi il giorno successivo nel suo ufficio per definire la questione. Gli ha dato anche il suo indirizzo. Sembrava tutto finito lì, invece il rumeno ha inseguito l'imprenditore e lo ha bloccato tagliandogli la strada con la macchina. Una...
Ferrara: uccide moglie e figlio e poi si toglie la vita in strada - FrancescoMF strada, vita, toglie, figlio, moglie, uccide, Ferrara,
Un uomo di 77 anni, antiquario, ha sparato e ucciso la moglie 73enne e il figlio 48enne. Poi, prima di uscire di casa, ha dato fuoco all’abitazione, che si trova in una palazzina in pieno centro a Ferrara. Dopo aver camminato in strada per poche centinaia di metri, l’anziano si è tolto la vita con un colpo di pistola.
La famiglia era sotto sfratto
Oggi, secondo quanto si è appreso, l'ufficiale giudiziario avrebbe dovuto dare corso allo sfratto esecutivo della famiglia dall'abitazione. Un mese fa era avvenuto il primo accesso di sfratto, non eseguito perché la casa era piena di mobili e da svuotare.
I pompieri hanno scoperto i cadaveri
Sul posto sono intervenuti prima i vigili del fuoco, chiamati alle 6.30 per un incendio al piano terra della palazzina che si affaccia su via del Turco e sulla piazzetta privata Fratelli Bartolucci. Spento l'incendio, i pompieri hanno trovato nell'abitazione dell'antiquario, al primo piano della struttura, i corpi anneriti dal fumo dell'uomo e della donna, con segni di colpi di arma...
Morfina al neonato, il legale «Così l'infemiera ha salvato la vita al piccolo» - frad piccolo», vita, salvato, l\infemiera, «Così, legale, neonato, Morfina,
VERONA - «La mia assistita si professa estranea ai fatti» è la dichiarazione del difensore dell’infermiera veronese Federica Vecchini, la donna arrestata con l'accusa di aver somministrato senza ricetta della morfina a un neonato, provocandogli un'overdose. L’avvocato Massimo Martini spiega: «Ha praticato un intervento salvifico del bambino sulla base della sintomatologia che presentava in quel momento, perché è un’infermiera esperta e specializzata in situazioni critiche».

I sospetti si sarebbero concentrati su di lei, perché ha capito subito come intervenire per salvare il neonato, mentre in realtà - sostiene la difesa - avrebbe semplicemente fatto bene il suo lavoro, riconoscendo il problema all’origine. È questa la posizione dell’infermiera, che oggi si ritroverà faccia a faccia con il giudice per le indagini preliminari Livia Magri.
Il «tesoretto» da 50 milioni di euro degli Horvat: la vita di lusso - ayylmaoz12 lusso, vita, Horvat, degli, euro, milioni, «tesoretto»,
Se non fosse per le dichiarazioni dei redditi (praticamente inesistenti, secondo l’accusa) e per i precedenti (praticamente chilometrici), quella degli Horvat-Nicolini, famiglia di etnia rom con base tra Trescore Balneario e San Paolo d’Argon, potrebbe aggiudicarsi un posto tra le dinastie più floride e produttive della Bergamasca. Ricca lo è di sicuro. Per dire: negli ultimi trent’anni hanno immatricolato 1.600 autoveicoli, anche di lusso, per un valore che sfiora i 30 milioni di euro. Peccato che nello stesso periodo abbiamo denunciato al Fisco solo 117 mila euro, una media di neanche 100 euro a testa per ogni anno d’imposta. Al termine di un’indagine condotta dalla Guardia di finanza insieme al Nucleo investigativo dei carabinieri di Bergamo, è stata calcolata una sproporzione tra i redditi ufficialmente dichiarati e quanto di fatto nella disponibilità del gruppo familiare pari a 50 milioni e 535 mila euro. E oggi 2 agosto sono scattati sequestri e provvedimenti.

Il tribunale ha disposto la sorveglianza speciale con obbligo di dimora nel Comune di residenza per...
Una galassia verso la nostra Via Lattea potrebbe spazzare via la vita sulla Terra - Stertix Terra, sulla, vita, spazzare, potrebbe, Lattea, nostra, verso, galassia,
I ricercatori stanno avvertendo che la collisione potrebbe buttarci fuori dalla Via Lattea e nello spazio.


Una galassia vicina è destinata a sbattere contro la Via Lattea e l'evento catastrofico potrebbe far cadere in disordine il nostro sistema solare, secondo dei sorprendenti calcoli scientifici.
Gli astrofisici della Durham University hanno condotto una simulazione al computer per scoprire di più sul movimento della Grande Nube di Magellano (LMC), una galassia satellite che orbita intorno alla Via Lattea.



Quello che hanno trovato è stato sorprendente. Si scopre che il LMC è impostato per colpire direttamente nella nostra galassia.

Anche se la galassia si trova a 63.000 anni luce dalla Via Lattea e attualmente si allontana da noi a una velocità di 250 miglia al secondo, dovrebbe finalmente rallentare e tornare verso di noi.
Microchip rivoluziona la vita in ufficio - fla29 ufficio, vita, rivoluziona, Microchip,
Un microchip sotto la pelle di 50 dipendenti. L’iniziativa aziendale che rivoluziona la vita in ufficio

La Three Square Market ha deciso di far scegliere ai propri impiegati se avere un microchip delle dimensioni di un chicco di riso impiantato tra il pollice e l’indice. Ma le conseguenze per privacy e salute non sono ancora chiare

Microchip sotto la pelle dei dipendenti. No, non è fantascienza. Il primo paese a farlo era stata la Svezia nel 2015, con l’impresa Epicentric. Ora un’azienda che si occupa di tecnologia del Wisconsin, la Three Square Market, ha deciso di far scegliere ai propri impiegati se avere un chip delle dimensioni di un chicco di riso impiantato tra il pollice e l’indice. Il microchip contiene un numero identificativo unico che può essere collegato a informazioni contenute su un database esterno.

Un gesto della mano per fare un’azione

Una volta inserito il chip, qualsiasi azione in ufficio (purché abbia la tecnologia di sistema...
Nuova vita Google Glass, è ufficiale versione aziende - Loois aziende, versione, ufficiale, Glass, Google, vita, Nuova,
Sono stati i primi visori a realtà aumentata ma non sono mai approdati sul mercato, ora rinascono come dispositivo specifico per le aziende. Sono i Google Glass, di cui l'azienda di Mountain View lancia ufficialmente la Enterprise Edition, un utilizzo di cui nei blog specializzati si vociferava da tempo. A riportare la notizia è la versione statunitense di Wired: riferisce di un dispositivo che fa risparmiare tempo e denaro e che per due anni è stato testato da aziende, esperti del settore, analisti, prima del lancio ufficiale nel settore professionale. A provarlo una cinquantina di realtà, tra queste ci sono GE Aviation, AGCO, DHL, Dignity Health, NSF International, Sutter Health, Boeing e Volkswagen.

Questo non è un esperimento, siamo in piena produttività con i nostri partner, spiega il product manager di Google Jay Kothari. Su Wired c'è un video che mostra come il dispositivo riveduto e corretto per le aziende sia stato usato da Boeing nella catena di montaggio.

...
Azienda biotech vuole riportare in vita le persone dopo la morte cerebrale - Loois cerebrale, morte, dopo, persone, vita, riportare, vuole, biotech, Azienda,
Neanche troppi anni fa, una persona a cui non batteva il cuore veniva dichiarata morta. Oggi si sa che intervenendo rapidamente e con tecniche moderne si può fare ricominciare a battere il cuore, e si considera una persona deceduta solo quando non c’è più attività cerebrale.

Dunque la “morte cerebrale” è il confine definitivo? Secondo un’azienda biotech americana, la risposta è no: Bioquark (questo il nome dell’azienda) è convinta di poter fare ripartire l’attività cerebrale dopo che questa si è interrotta. La tecnica sarebbe basata sull’uso di iniezioni di cellule staminali, e farebbe parte di un progetto più ampio centrato sugli individui in coma irreversibile.

Bioquark aveva annunciato lo scorso anno che sarebbero stati effettuati dei test in India per dimostrare l’efficacia del trattamento, ma le autorità mediche indiane hanno vietato gli esperimenti, ritenendo che non soddisfacessero i criteri etici di sperimentazione.

Convinti della bontà e della potenzialità della loro idea, Bioquark non ha rinunciato, e...
Similar Thread Tags
Kawaii Potato-Versione Italiana, Stupri di Rimini, Butungu cambia versione e accusa gli altri: io tenevo fermo il pola, Wolfenstein 3D: Disponibile la terza versione della mod Extreme Wolfenstein 3D, Doom 3: La nuova versione della mod NextGen Extreme migliora la qualità grafica, Superbeat Xonic: Trailer della versione Nintendo Switch, I Requisiti della versione PC di Watch Dogs, Batman v Superman: La versione vietata ai minori del Bluray durerà 3 ore, L’Unione europea vuole vietare alle aziende di spiare i profili dei candidati, Udine, vuole fare il bagno nella forra con gli amici, precipita e muore, Calciomercato, notizia shock dalla Francia: Mbappé vuole lasciare il Monaco, Cina vuole leadership intelligenza artificiale entro 2030, Cina vuole leadership intelligenza artificiale entro 2030, Nella ps4 ci vuole per forza l'abbonamento ad internet?, Eminem si vuole ritirare dal rap?, Chi vuole fare un server con me?, Svizzera, frana in Val Bregaglia: 200 persone sfollate e strada chiusa, Imperia, barca affonda a largo: salve sei persone, Rieti, incendio in una casa uomo trovato morto fermate due persone/Foto, Amazon assume in un solo giorno 50 mila persone, In cambio del WiFi Gratis, 22000 persone hanno accettato di pulire i servizi igienici, Senza internet 1,7 miliardi persone negli 8 Paesi più ricchi, Utilizzo di API per proibire l'utilizzo del programma da persone NON italiane, Dopo 30 anni Sony produrrà vinili, in Giappone, Spider-Man – Homecoming: La scena dopo i titoli di coda è imperdibile, Torino, dimentica la moglie durante una sosta: se ne ricorda dopo 40 km, RED DEAD REDEMPTION 2 USCIRÀ UNA SOLA SETTIMANA DOPO DESTINY 2?, Dopo un pò di tempo..., Jack lo squartatore, dopo 126 anni risolto il mistero, 7 modi per rovinarsi la salute (per esempio lavare i denti dopo mangiato), Gran Bretagna, dopo la morte della moglie cerca l'amore con messaggio in una bottigli, Egitto, confermato il fermo del turista italiano per la morte di un tecnico dell'albe, Roma, trentenne pestato a morte al Pigneto: fermato un uomo, avevano litigato, Cassazione: 'Vittorio Emanuele di Savoia ha colpa per la morte di DirkHamer', Bari, ragazzo di 25 anni accoltellato a morte per un diverbio stradale, Migranti: Papa e Mattarella, 'Basta ai nuovi mercanti di morte', Scegliere chi erediterà il vostro profilo di Facebook in caso di morte,

Page: 1 2 3

contatore



TagCloud - Rohan